Crea sito

Schiacciata pesche e mirtilli

La Schiacciata pesche e mirtilli è veramente buona, un dolce veloce che potete preparare a ogni ora del giorno. l’idea lo presa da questa schiacciata Una frolla che non ha bisogno del riposo in frigorifero quindi veloce e pronta all’uso. La Schiacciata e friabile e profumata grazie anche alla presenza del tè alla vaniglia e pesca che si trova all’interno. Questo a dato un sapore piu incisivo e appagante all’impasto. Potete se non volete omettere ques’ultimo ingrediente il risultato finale non cambia, ma io vi consiglio di aggiungerlo, oppure potete utilizzare solo tè alla pesca o altri tipi di infusi che piu vi agradano. L’impasto avraà un sapore in piu e si sposa benissimo con la presenza della frutta. Quindi se fate una schiacciata con frutti rossi aggiungete la polvere di tè che equivale al sapore della frutta, il dolce prenderà un aspetto diverso in qualità e gusto.

Seguimi anche su facebook “ Trenette, pennette e un qb di fantasia

Schiacciata pesche e mirtilli, un dolce veloce che potete preparare a ogni ora del giorno. Ottima per la merenda ricca di sapore e gusto, Schiacciata friabile e profumata al tè vaniglia e pesca…

Schiacciata pesche e mirtilli

Schiacciata pesche

Schiacciata pesche e mirtilli..

INGREDIENTI

per l’impasto della schiacciata vi rimando qui

dovete solo aggiungere nell’impasto la polvere del tè alla vaniglia e pesca

Per la  farcia

3 pesche gialle

3 pesche piatte

2 pesche noci

125 gr di mirtilli freschi

3 cucc.ai di zucchero di canna

1/2 buccia di limone + succo

qb di scaglie di mandorle

(foto web)

Preparazione

Per preparare la Schiacciata pesche e mirtilli, dobbiamo sbucciare le pesche e ridurle a fettine, ponetele in un padellino con lo zucchero.

Con una mandolina prelevate la buccia di 1/2 limone, facendo attenzione di non prendere la parte bianca e tagliatela a listarelle e aggiungetela alle pesche, unite anche il succo.

Portare a cottura le pesche per una 10 minuti il tempo che si cuociono un pochino.

Nel frattempo preparate la frolla per la schiacciata come evidenziato sopra. Stendetela direttamente con il mattarello senza farla riposare.

Date una forma piuttosto ovale e con i polpastrelli create una sorta di fossette prima del bordo finale della crostata ( vedi foto ).

DSCF5872

 

 

 

 

 

 

 

 

Bucherellare con i rebbi di una forchetta la base e versate sopra le fette di pesche intiepidite.

Distribuite i mirtilli in modo sparso, aggiungete qualche scaglia di mandorla e versate il succo che si e formato in cottura delle pesche, spolverate con lo zucchero la frutta e tutto il bordo della schiacciata.

Sfornate la crostata e lasciatela freddare su una gratella….servite è Buon appetito !!!!

Schiacciata mirtilli

Ti potrebbe interessare…

Schiacciata fiorentina
Schiaccia settembrina con marmellata di fichi e noci

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.