Crea sito

Risotto al topinambur

Risotto al topinambur
 

Risotto al topinambur. Conoscete il topinambur? è un tubero dal sapore delicato che sa di carciofo e sono ricchi di proprietà benefiche per il nostro organismo. Si presta in cucina a molte preparazioni, una ricetta che vi consiglio di provare è anche questa, una volta pulito e lavato potete ridurlo a fette sottilissime, una spolverata di pane grattugiato e in forno si trasformano in tante appetitose chips croccanti, una tira l’altra.
Oggi invece ve lo propongo cosi Risotto al topinambur, con questo freddo è un primo piatto  perfetto,  un confort food e tocca sana per tutta la famiglia. Una ricetta facilissima e veloce da preparare. Con pochissimi ingredienti  avrete in tavola un risotto cremoso dal sapore che vi conquisterà. Il risotto ideale da servire anche ad una cena tra amici, perché è un piatto pratico e non dai soliti sapori!!

Seguimi anche su facebook “ Trenette, pennette e un qb di fantasia ”

Risotto al topinambur primo piatto perfetto,  un confort food e tocca sana per tutta la famiglia. Ricetta facilissima e veloce da preparare.

Risotto al topinambur
  • Difficoltà:
    Molto Bassa
  • Preparazione:
    15 minuti
  • Cottura:
    15 minuti
  • Porzioni:
    4
  • Costo:
    Basso

Ingredienti

  • 350 g Riso Carnaroli
  • 350 g Topinambur
  • 2 Scalogno
  • 1/2 bicchiere Vino bianco secco
  • Olio extravergine d’oliva
  • q.b. Brodo vegetale
  • 1 pizzico Sale
  • 1 pizzico Pepe
  • 4 cucchiai Grana padano
  • 1 ciuffo Prezzemolo

Preparazione

  1. Risotto cremoso al topinambur

    Pronti per realizzare questa ricetta davvero facile? allora lavate e pelate con l’aiuto di un pela patate il topinambur.

  2. Dopo di che riducete i tuberi puliti a cubetti e metteteli in una ciotola con acqua fredda acidulata ( succo di limone).

  3. Nel frattempo tritate lo scalogno e fatelo appassire all’interno di una pentola con olio e un goccino di acqua.

  4. Scolate bene il topinambur e aggiungetelo nella pentola, salate e pepate.   Fate insaporire per qualche secondo, aggiungete un mestolo di brodo e fate cuocere per 5′ coperto.

  5. Unite il riso e fate tostare per un pochino, sfumate con il vino.  Poi aggiungete a mano a mano il brodo un mestolo dopo l’altro, aspettando l’assorbimento del precedente. Mescolare il riso di tanto in tanto per non farlo attaccare.

  6. Fate cuocere il riso, per il tempo che c’è scritto sulla confezione. Togliete il risotto dal fuoco e mantecatelo con il grana e spolverate con il prezzemolo tritato, servite caldo …Buon appetito!!



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.