Crea sito

Risotto ai carciofi e arancia

Il Risotto ai carciofi e arancia è un primo piatto che volevo provare da tempo, una ricetta molto semplice da preparare dal sapore dolce amarognolo e leggermente piccante. piatto fresco e dal gusto frizzante. Un Risotto cremoso che si presta ad essere servito in tavola  per ogni occasione per un pranzo e cena informale e perfetto per i giorni di festa. Una ricetta particolare che riscuote tanto successo, perche quando lo assaporerete avrete un’esplosione di sapori che appagheràdi sicuro il vostro gusto e palato. Il Risotto ai carciofi e arancia  è  piatto particolare, perfetto per degli ospiti che amano i sapori insoliti e anche per chi segue un regime vegetariano, dal momento che non c’è burro e panna, la cremosità e data tutta dall’amido del riso e dal carciofo che in cottura si sfalda trasformandosi in una crema perfetta.

Vediamo, come preparare questo ottimo Risotto ai carciofi e arancia !!

Seguimi anche su facebook Trenette, pennette e un qb di fantasia

Risotto ai carciofi e arancia, primo piatto molto semplice da preparare dal sapore dolce amarognolo e leggermente piccante. Piatto fresco e dal gusto frizzante.Perfetto da servire in ogni occasione ottimo anche per le festività…

  • Preparazione: 20 Minuti
  • Cottura: 15' Minuti
  • Difficoltà: Bassa
  • Porzioni: 4
  • Costo: Basso

Ingredienti

  • 400 g Riso Carnaroli
  • 6 Carciofi
  • 1/2 Cipolla bianca
  • 1/2 bicchiere Vino bianco secco
  • 1 Arancia
  • q.b. Prezzemolo (tritato)
  • q.b. Brodo vegetale
  • q.b. Sale
  • q.b. Pepe
  • 3 cucchiai Grana padano (grattugiato)
  • q.b. Olio extravergine d'oliva

Preparazione

  1. Risotto ai carciofi e arancia

    Per preparare il Risotto ai carciofi e arancia,  dobbiamo iniziare con la pulitura dei carciofi. Tagliateli a fette sottili e metteteli in ammollo in acqua con il succo del limone .

  2. Fate soffriggere in una pentola la cipolla tagliata finemente con un goccino di olio e acqua. Una volta appassita unite i carciofi scolati e tamponati, salate e pepate e lasciate stufare a fuoco moderato per circa 20 min.

  3. Quando saranno teneri aggiungere il riso, lasciarlo tostare per qualche secondo poi sfumare con il vino bianco.

  4. Procedete la cottura aggiungendo il brodo vegetale un mestolo per volta, aspettate l’assorbimento del primo prima di aggiungere l’altro.

  5. Negli ultimi minuti di cottura aggiungere il succo dell’arancia filtrato e metà buccia grattugiata e il prezzemolo tritato finemente.

  6. Portare a fine cottura,  mantecate fuori dal fuoco con il grana grattugiato. Lasciate riposare qualche minuto e impiattate caldo. Decorate con qualche scorzetta di arancio grattugiata e una generosa spolverata di pepe…Buon appetito !!

Note

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.