Crea sito

Polpette di patate con ricotta e insalata mista

Polpette di patate con ricotta e insalata mista

DSCF0794

 

Polpette di patate con ricotta e insalata mista, sono delle polpette cremose al interno e croccanti al esterno, ingredienti semplici e leggeri, senza grassi aggiunti e soprattutto cotte al forno.  La novità di queste polpette e che al suo interno ho inserito l’insalata mista, ne avevo una quantità industriale, l’avevo raccolta dal mio orto e oltre averla mangiata come contorno……basta !! l’ho lessata e aggiunta alle patate lesse avanzate, un po di ricotta che nel mio frigo non manca mai, aggiungi qua metti la, sono nate queste polpette e grazie alla panatura di pane grattugiato e paprika la resa e stata ancora più soddisfacente gradevoli al palato, piccanti e stuzzichevoli. Ci vuole proprio poco un pizzico d’inventiva e il piatto e pronto…..che ne dite!!  

INGREDIENTI

500 gr di patate lesse

250 gr di ricotta vaccina

370 gr d’insalata mista lessa ( lattuga, indivia, canasta )

1 uovo

50 gr di parmigiano reggiano

50 gr di pane grattugiato

sale e pepe

per la panatura

qb di pane grattugiato

qb di paprika

qb di olio evo

Preparazione

Schiacciate le patate tiepide con lo schiacciapatate,  ponetele al interno di una ciotola, unite l’insalata lessata e strizzata, la ricotta, l’uovo, il parmigiano, sale e pepe e infine aggiungere il pane grattugiato, mescolate gli ingredienti con l’aiuto di una paletta. Inserire in una ciotolina l’altro pane grattugiato con un pizzico di paprika, prendere un pochino d’impasto formare una pallina e panatela nel pane e paprika. Ponetele su una leccarda foderata con carta da forno, una affianco all’altra e schiacciatele leggermente, ungete le polpette con un pochino di olio e infornare a forno già caldo a 200° per 15′ azionare il grill per altri 5′. Servire calde….Buon appetito !!

DSCF0791

 

 

 

 



1 thought on “Polpette di patate con ricotta e insalata mista”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.