Crea sito

Pannocchie all’aglio, olio e peperoncino

Pannocchie o cicale, crostacei dal sapore delicato ma molto gustoso, grazie alla sua carne dolce si possono cucinare in tanti modi, perfette  e appetitose sono abbinate ai primi . Vi consiglio di comprarle ancora vive, poichè fresche mantengono tutto il sapore e profumo del mare. Oggi ve le propongo cosi; Pannocchie all’aglio, olio e peperoncino,da deliziare come secondo piatto, preparazione facile e veloce.  Pochissimi ingredienti che lasciano invariato il gusto e profumo del crostaceo.

Seguimi anche su facebook “ Trenette, pennette e un qb di fantasia 

Pannocchie all’aglio, olio e peperoncino, secondo piatto ottimo da servire a una cena tra amici. Ricetta e preparazione facile e con pochissimi ingredienti. 

 

 

Pannocchie all'aglio, olio e peperoncino
  • Preparazione: 10 Minuti
  • Cottura: 15-20 Minuti
  • Difficoltà: Bassa
  • Porzioni: 6
  • Costo: Medio

Ingredienti

  • 800 g Pannocchie (di mare)
  • 10 g Pomodori piccadilly
  • 2 spicchi Aglio
  • 1/2 bicchiere Vino bianco secco
  • 2 Peperoncini piccanti
  • q.b. Olio extravergine d'oliva
  • 1 pizzico Sale
  • 1 ciuffo Prezzemolo

Preparazione

  1. Pannocchie all'aglio, olio

    Pannocchie all’aglio, olio e peperoncino..

    Per preparare questo secondo piatto di Pannocchie all’aglio, olio e peperoncino, dobbiamo per prima, cosa lavare bene le pannocchie ancora vive sotto l’acqua fredda, lasciarle scolare in uno scolapasta.

  2. Prendete i pomodorini e lavate anche questi. In una padella fate un soffritto con l’aglio, olio e peperoncino, versate le pannocchie e sfumate con il vino bianco, salate e pepate. Fate cuocere per 10′.

  3. dopo di che tagliate in quarti i pomodori e unirli alla pannocchie, aggiungere anche il prezzemolo tritato è cuocere per 10′.

  4. Non devono cuocere molto, perchè la carne si asciuga subito. Servire su un bel piatto da portata e..Buon appetito!!

Note

4,9 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.