Crea sito

Pan brioche al prezzemolo

Pan brioche al prezzemolo

Carissimi amici oggi vi voglio regalare una ricetta davvero favolosa, siete pronti? Allora insieme a me rimboccatevi le maniche, che stiamo per preparare un buonissimo Pan brioche al prezzemolo. Morbido corposo e pronto da imbottire con quello che più vi piace. Perfetto per una festività o ancora che le giornate sono calde e belle, da proporre a un buffet o aperitivo all’ aperto.

Questa ricetta è semplicissima e se non desiderate mettere il prezzemolo potete lasciare il Pan brioche tutto al naturale, il risultato non cambia. L’idea di mettere il prezzemolo e solo quella di ottenere un lievitato diverso dai classici con un sapore più intenso.

L’impasto l’ho inserito in una base da panettone da 750 gr in modo che venisse quasi come un panino gigante, ma potete sviluppare il pan brioche, se non avete lo stampo di carta, anche in un semplicissimo stampo da plumcake cambia la forma ma non il sapore.

Allora siete pronti, non vi resta che preparare tutti gli ingredienti e accendere il forno…buon lavoro!!

Seguimi anche su facebook “ Trenette, pennette e un qb di fantasia 

Pan brioche al prezzemolo. Morbido corposo, perfetto per una festività o ancora che le giornate sono calde e belle, da proporre a un buffet o aperitivo all’ aperto, ricco di tante cose buone…

Pan brioche al prezzemolo
  • Difficoltà:Bassa
  • Preparazione:2 1/2 ore
  • Cottura:35 minuti
  • Porzioni:4
  • Costo:Basso

Ingredienti

  • 500 g Farina 1
  • 80 g Burro
  • 15 g Lievito di birra fresco
  • 1/2 bicchiere Acqua
  • 1 cucchiaino Zucchero
  • 3 Uova
  • 50 g Prezzemolo
  • 1 cucchiaino Sale
  • 1 Tuorlo (spennellare)

Preparazione

  1. Brioche al prezzemolo

    Per preparare questo ottimo pan brioche al prezzemolo, dovete inserire in una ciotola capiente la farina e zucchero. una forchetta.

  2. Fate sciogliere il lievito in un bicchiere scarso di acqua tiepida, e versatelo sul impasto, lavorate con una forchetta.

  3. Incorporate le uova intere, il prezzemolo lavato, asciugato e triturato, il sale, e infine il burro a temperatura ridotto in piccoli pezzi.

  4. Lavorate l’impasto con le mani, se occorre unire altra acqua se dovesse risultare un tantino asciutto, poi trasferite su una spianatoia leggermente infarina e lavoratelo per almeno 10′.

  5. Ponete l’impasto in una terrina coperto e fatelo riposare fino al raddoppio. una volta aumentato di volume, impastatelo di nuovo, formate un palla e rimettete a riposare coperto per 60′.

  6. Una volta lievitato versatelo sulla spianatoia, pirlate l’impasto e ponetelo dentro lo stampo da panettone, copritelo con della pellicola. Mettetelo cosi in forno spento su una teglia  in modo che da li non l’ho dovrete spostare e fate riposare altri 60′.

  7. Togliere la pellicola e spennellate la superficie con il tuorlo d’uovo, infornare a 210° per 25-30′, prima di sfornare fate la prova stecchino.

  8. Lasciate il pan brioche in forno spento per 10′, poi sfonate e lasciate raffreddare su una gratella. Una volta freddo tagliatelo a dischi, partendo dal fondo.

  9. Pan brioche

    Ora è pronto per essere farcito, ponetelo in frigorifero prima di servire.. Buon appetito!!



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.