Crea sito

Maltagliati con scampi e funghi

Maltagliati con scampi e funghi

La pasta con gli scampi e i funghi, se porcini e ancora meglio, sono un primo piatto gustoso, che servito in tavola mette d’accordo tutti. I Maltagliati con scampi e funghi sono un primo che spesso preparo in casa, avvolte quando ho tempo faccio anche la pasta fresca fatta in casa. Ma oggi ho optato per dei maltagliati all’uovo di ottima qualità già pronti, un primo perfetto anche cosi. Gli scampi e i funghi sono un accostamento di sapori e profumi che conquistano il palato di chi li mangia. Per preparare questo piatto ho utilizzato degli scampi freschi e dei funghi misti congelati, ma in alternativa potete utilizzare anche gli scampi congelati e invece dei funghi misti perfetti sono anche i champignon, il risultato finale non cambia, otterrete comunque un primo piatto che lascerà senza fiato amici e parenti!!

Seguimi anche su facebook “ Trenette, pennette e un qb di fantasia ”

Maltagliati con scampi e funghi primo piatto, dal sapore e profumo che conquisterà il palato di chi li mangia..

Ti puo interessare..

Spaghetti al misto mare con asparagi

Fettuccine funghi e gamberi

Maltagliati con scampi e funghi
  • Difficoltà:
    Bassa
  • Preparazione:
    25 minuti
  • Cottura:
    20 minuti
  • Porzioni:
    4
  • Costo:
    Medio

Ingredienti

  • 400 g Maltagliati all’uovo
  • 800 g Scampi (freschi)
  • 300 g Funghi misti (surgelati)
  • 8 Pomodorini ciliegino
  • 1 spicchio Aglio
  • 1/2 Cipolla bianca
  • 1/2 bicchierino Grappa
  • 2 rametti Prezzemolo (tritato)
  • 2 spicchi Sale
  • 2 pizzichi Pepe
  • qb Olio extravergine d’oliva

Preparazione

  1. Maltagliati con scampi

    Maltagliati con scampi e funghi..

    Per preparare i Maltagliati con scampi e funghi, per prima cosa dobbiamo lavare sotto l’acqua fredda gli scampi. Prendetene 4 interi per la decorazione, il resto togliete la testa e il carapace e mettete la polpa da una parte.

  2. Dopo di che in una padella versate un filo di olio un goccino di acqua e della cipolla tritata e fate appassire per qualche minuto.

  3. Lavate i pomodorini, tagliateli a cubetti e versateli nella padella. Ora prendete le teste degli scampi e spremetele all’interno dei pomodorini, vedete che fuoriesce del liquido quello darà profumo e sapore ancora più intenso alla salsa. Aggiungete gli scampi sgusciati e quelli interi, poi sfumate con la grappa, salate e pepate.

  4. Ora mettete le teste e il carapace in una pentola con acqua leggermente salata a coprire il tutto, fate bollire per 10′. Una volta pronto il fumetto, togliete gli scarti.

  5. Prendete una seconda padella, versate un filo di olio, l’aglio e i funghi congelati, facciamo cuocere finche i funghi rilasciano la loro acqua di cottura e affinchè questa si consumi leggermente, dopo di che versiamoli nella padella degli scampi. Mescolate con delicatezza.

  6. Lessate i maltagliati in abbondante acqua salata, scolateli al dente e tuffateli nella salsa di scampi, fate saltare aggiungendo qualche mestolo di brodo ottenuto dalla cottura degli scarti degli scampi.

  7. Irrorate con un filo di olio a crudo e spolverate con abbondante prezzemolo e pepe. Servite caldo aggiungendo uno scampo per ogni commensale..Buon appetito!!

Note



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.