Dolce di Natale

 

Con il Natale alle porte non  si poteva che preparare questo dolce dal sapore unico e dal profumo inebriante.  Il Dolce di Natale non è che una versione del dolce tedesco Stollen, che si preparara nel periodo natalizio. Io lo voluto chiamare cosi perchè di Stollen c’è ne sono diverse varianti in Germania, a seconda della zona che vai, si trovano diverse versioni. Questa appunto è la mia un Dolce Natalizio tutto da scoprire, preparato con pasta dolce lievitata molto ricca di burro, frutta candita mista, uvetta e ciliegie candite. Per dare quel profumo che ha natale non puo mancare nell’impasto si aggiunge la cannella e a fine cottura si ricopre da una generosa cascata di zucchero a velo, che lo rende al morso ancora piu goloso. Il dolce tipico delle festività molto apprezzato sia da grandi che piccini.

Seguimi anche su facebook Trenette, pennette e un qb di fantasia

Dolce di Natale… dolce dal sapore unico e dal profumo inebriante. Il dolce perfetto per aprire le feste natalizie. Ricco di frutta candita e spezie molto apprezzato da grandi e piccini…

  • Difficoltà:
    Bassa
  • Preparazione:
    2 ore
  • Cottura:
    40 minuti
  • Porzioni:
    8
  • Costo:
    Basso

Ingredienti

  • 500 g Farina 1
  • 25 g Lievito di birra fresco
  • 1 cucchiaio Miele
  • 125 g Burro
  • 1 Uovo
  • 125 g Latte
  • 100 g Uvetta passa
  • 40 g Frutta candita
  • 8 Ciliegie candite
  • 1/2 Scorza d’arancia (grattugiata)
  • 3 cucchiai Limoncello
  • 1/2 cucchiaino Cannella in polvere
  • pizzico Sale

Per decorare

  • 15 g Burro (fuso)
  • 8 Ciliegie candite
  • q.b. Zucchero a velo

Preparazione

  1. Dolce di Natale…

    Per preparare il Dolce di Natale, per prima cosa dobbiamo mettere l’uvetta in ammollo con il limoncello.

  2. In una ciotola o se preferite nell’impastore, versate la farina setacciata, create una piccola fontana e sbriciolate all’interno il lievito insieme a un cucchiaio di miele, scaldate il latte versatene un po al centro per far sciogliere il lievito. Coprite con un canovaccio e fate riposare 30′.

  3. Passato il tempo unite lo zucchero e il latte rimasto tiepido, l’uovo e il burro fuso, il pizzico di sale e la scorza dell’arancia grattugiata  insieme alla cannella.

  4. Aggiungete anche l’uvetta ben strizzata, la frutta candita e impastate tutto con energia. Ponete l’impasto su un piano di lavoro leggermente infarinato e lavorate fino ad ottenere un impasto liscio  e non appiccicoso.

  5. Formate una panetto e mettetelo a riposare all’interno della ciotola coperto con un foglio di pellicola fino al suo raddoppio, circa 2 ore.

  6. Infarinate il piano di lavoro e stendete l’impasto leggermente, ripiegate una metà dell’estremità sull’altra, ottenendo cosi una forma semiovale.

  7. Trasferite il dolce su una teglia foderata con carta da forno e lasciate riposare per 30′. Cuocete in forno preriscladato a 200° per 20′, abbassate poi la fiamma a 180° e fate cuocere per altri 40′.

  8. Sfonate il dolce e ancora caldo spennellatelo con del burro fuso, una volta freddo cospargetelo di tanto zucchero a velo…Buon Natale !!

Note

Precedente Plumcake di patate con prosciutto e iceberg Successivo Risotto ai carciofi e arancia

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.