Crea sito

Crostini con uova e asparagi

Crostini con uova e asparagi

Crostini con uova e asparagi, avete mai provato a mangiare gli asparagi crudi, sono davvero buonissimi, vi basta marinarli in olio e limone per circa 30′ e otterrete un contorno davvero speciale. Poi se li accompagnate alle uova e pane bruscato si trasformano in un piatto completo o secondo  perfetto da preparare in pochi minuti.  Una ricetta talmente semplice che servita in tavola mette d’accordo proprio tutti

Un consiglio è quello di aggiungere una manciata di pistacchi tostati sopra alle uova, il crostino prende un aspetto diverso in sapore e in sfiziose consistenze.Potete utilizzare per questa ricetta qualsiasi tipo di pane secondo le vostre esigenze dal classico sciapo, al casareccio, come quello di segale o pan carrè o senza glutine, il risultato non cambia.

Seguimi anche su facebook “ Trenette, pennette e un qb di fantasia ”

Crostini con uova e asparagi, appetitoso piatto unico da deliziare. Ricetta facile da realizzare, che mette d’accordo tutti. Perfetto da servire anche come antipasto…

  • Difficoltà:Molto Bassa
  • Preparazione:20 minuti
  • Cottura:8 minuti
  • Porzioni:4
  • Costo:Basso

Ingredienti

  • 10 Asparagi
  • 2 Carote
  • 4 fette Pane
  • 4 Uova
  • q.b. Olio extravergine d’oliva
  • 2 pizzichi Sale
  • 1 pizzico Pepe
  • 40 g Pistacchi

Preparazione

  1. Crostini con uova

    Crostini con uova e asparagi…

    Per preparare questi Crostini con uova e asparagi, dovete lavare bene gli asparagi, rimuovere la base più dura e con l’aiuto di una mandolina affettate gli asparagi nel senso della lunghezza ottendo cosi tanti nastri sottili.

  2. Fate la stessa cosa con le carote, togliete la pellicina e ottenete altri nastri sottili. Immergete poi  in acqua acidulata( acqua e limone) per 15′, scolateli e tamponateli leggermente e inseriteli in una ciotola conditeli con olio, sale e pepe.

  3. Nel frattempo fate tostare le fettine di pane su una bistecchiera e disponetele una volta pronte su un piatto da portata. Triturate leggermente i pistacchi e fate fateli tostare in un padellino antiaderente.

  4. Scaldate un goccino di olio in una padella, aprite le uova all’interno facendo attenzione a non romperle, una per volta. Far soffriggere un paio di minuti coprire con il coperchio in modo che l’albume si rapprenda.

  5. Ora possiamo assemblare il piatto; disponete le uova su ogni fetta di pane, ho dato la dose di una a testa ma potete aumentare a due uova ciascun commensale. Disponete sopra a decorazione gli asparagi e carote e spolverate con la granella di pistacchi, spolverate con pepe e servite subito…Buon appetito!!



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.