Crostata rustica crema e fichi

 
Crostata rustica crema e fichi…

Ma quanto sono buoni i fichi !! io li adoro soprattutto quelli settembrini, sono rossi, carnosi e sono belli da presentare sopra ad un dolce. Cosi oggi per non farvi mancare un altra delle mie crostate casalinghe, ho deciso di proporvela così; Crostata rustica crema e fichi, un dolce che vi fara decisamente impazzire, semplice ma tanto golosa, dai sapori e profumi d’autunno. Per raccogliere questi fichi oggi mi sono arrampicata su un albero e mentre mi allungavo per staccarne qualcuno avevo un gruppo di pappagalli verdi che mi guardava minaccioso…forse perchè stavo togliendo loro qualcosa che non avrebbero piu gustato.  Ma io davanti a tanta bontà non ho potuto restire… non vi preoccupate ne ho lasciati qualcuno anche a loro, mi dispiaceva portarli tuti via!! Quindi mi sono recata a casa e mi sono subito dilettata a preparare questa meraviglia, la frolla e stata lavorata con pochissimo burro che ho sostituito con una parte di panna fresca, al posto del uovo ho utilizzato solo gli albumi, una frolla leggerissima e ottima per questo tipo di dolce.

Allora che dite, vi ho incuriosito provate a realizzare questa crostata e se vi fa piacere mandatemi delle foto, ne sarei molto felice …le impostero tutte sulla mia pag.facebook !!

 

Seguimi anche su facebook “ Trenette, pennette e un qb di fantasia

Crostata rustica crema e fichi, un dolce che vi fara decisamente impazzire, semplice ma tanto golosa.dai sapori e profumi di autunno, Ricetta facile e veloce, ottima da gustare a merenda …

Crostata rustica crema e fichi

Crostata rustica con fichi

Crostata rustica crema e fichi…

INGREDIENTI

per la frolla

300 gr di farina tipo 1

60 gr di albumi

120 gr di zuchero

50 gr di burro

60 gr di panna

5 gr di lievito per dolci

sale

olio di oliva per spennellare

zucchero di canna

Per la  crema pasticcera

470 gr di latte

3 tuorli

80 gr di zuchero

40 gr di farina

Preparazione

Per preparare la Crostata rustica crema e fichi, dobbiamo iniziare a preparare la crema pasticcera.

Ponete il latte in un pentolino e fatelo sobbolire, nel fratempo in una citola lavorate i tuorli con lo zucchero, poi aggiungete anche la farina.

Versate metà latte caldo nelle uova, mescolate bene e poi trasferite tutto il composto all’interno del pentolino.

Mescolate la crema finchè non si addensa, togliete dal fuoco e trasferitela in una ciotola di vetro, coprite con pellicola trasparente e aspettate che intiepidisca.

Passiamo alla frolla; inserite in una terrina o se preferite ponete su un piano di lavoro la farina e il leivito.

Fate una buchetta e aggiungete gli albumi, lo zucchero, il burro morbido, la panna  e il sale.

Incorporate tutti gli ingredienti e formate un bel panetto.  Fate riposare in frigorifero per 30′.

Prendete un foglio di carta da forno infarinatelo leggermente, toglietene un pezzo che vi servira per fare le strisce.

Stendete la restante frolla con il mattarello, date la forma del vostro stampo, io ho utilizzato una base rettangolare stretta, se non l’avete utilizzate una tonda il risultato non cambia.

Ponete la frolla stesa all’interno dello stampo che raggiunga i bordi, versate sopra la crema.

Prendete dei pezzi di frolla dall’impasto messo da parte, allungateli e formate delle cordicelle, piegate e sovrapponetele creando una treccia e disponetele per spiego sulla crostata.

Lavate i fichi e tagliateli in quarti poneteli tra uno spazio e l altro della riga di frolla.

Spennellate le strisce con olio di oliva e spolverate il tutto con lo zucchero di canna.

Infornate a 180° per 35′, lasciate raffreddare la crostata all’interno dello stampo, servite e…Buon appetito !!

Ti potrebbe interessare…

Crostata rustica con prugne

Precedente Fagottini rustici peperone e asiago Successivo Torta di rose con marmellata

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.