Crea sito

Crostata a strati all’amaretto e mele

Avete provato la mia Crostata a strati con mirtilli…no!! allora se siete rimasti basiti e poco convinti,  con quest’altra versione sono sicura che vi convinco di sicuro. Eccola qui… Crostata a strati all’amaretto e mele, talmente soddisfatta della prima versione, che non potevo non rifarla, la mia famiglia la divorata proprio come quella ai mirtilli. L’ho fatta assaggiare anche ai vicini è ne sono rimasti estasiasi dal suo sapore. Quindi oggi non potevo che rimboccarmi le maniche e realizzarne una nuova versione. Con frolla e farcia completamente diversa dalla precedente, tre strati di frolla all’amaretto divisi da una farcia alle mele cotte, connubio di sapori perfetti che regalano un grandissimo sorriso a chi la mangia, Uno scrigno dolce di frolla all’amaretto davvero goloso e profumatissimo!

Seguimi anche su facebook “ Trenette, pennette e un qb di fantasia ”

Crostata a strati all’amaretto e mele, tre strati di frolla all’amaretto divisi da una farcia alle mele cotte. Ricetta dolce ottima da servire a un fine pasto o da deliziare per una ricca merenda.  Connubio di sapori perfetti che regalano un grandissimo sorriso a chi la mangia!

Crostata a strati all'amaretto e mele
  • Preparazione: 20 Minuti
  • Cottura: 45-50 Minuti
  • Difficoltà: Bassa
  • Porzioni: 6
  • Costo: Economico

Ingredienti

per la farcia

  • 6 Mele
  • 1 Succo d'arancia
  • 3 cucchiai Zucchero
  • 1/2 cucchiaino Cannella in polvere
  • 80 g Cioccolato fondente
  • q.b. Zucchero (per spolverare)

Preparazione

  1. Crostata a strati all'amaretto

    Crostata a strati all’amaretto e mele

    Per preparare questa Crostata a strati all’amaretto e mele, dobbiamo prima cosa cuocere le mele. Quindi sbucciatele, togliete il torso centrale e riducetele a fette sottili, ponetele in una padella con il succo d’arancia, lo zucchero e cannella, portate a cottura fino a renderle morbide ma non spappolate.

  2. Dopo di che preparate la frolla all’amaretto come indicato  qui.  Non occorre il riposo in frigorifero quindi potete lavorarla subito. quindi dividete la frolla in quattro pezzi, un pezzo deve risultare un po più grande degli altri, è quello che ricoprirà la base dello stampo.

  3. Rivestite la base dello stampo a cerniera con carta da forno, imburrate e infarinate le pareti. Stendete i tre pezzi di frolla, lasciatene uno da parte che vi servirà per la decorazione. Bucherellate poi le basi con i rebbi di una forchetta. Ponete il disco più grande al interno dello stampo fino a raggiungere i bordo finale.

  4. Distribuite un generoso strato di mele cotte e ricoprite con una parte di scaglie di cioccolato fondente che avete tagliato in precedenza.

  5. Ricoprite con un secondo disco e distribuite altre mele e cioccolato, disponete sopra il terzo disco e ricoprite con tute le mele rimaste. Abbassate con l’aiuto di un coltellino il bordo

  6. Ora passiamo alla decorazione, prendete dei piccoli pezzi del’impasto rimasto e allungateli a formare dei piccoli cordoncini, ripiegateli su se stessi e attorcigliateli a formare una treccia. Disponeteli poi i cordoncini a formare dei raggi partendo dal centro fino ad arrivare al bordo.

  7. Crostata

    Spolverate con zucchero semolato e infornate a 180° per 45′-50′. Sfornare e lasciate in forno spento per 10′ .  Sfornate e poi togliete la cerniera e fate raffreddare completamente. Spolverate con zucchero a velo…Buon appetito !!

  8. Crostata a strati mele

Note

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.