Crea sito

Ciambella frullata ai cachi

Ciambella frullata ai cachi

L’autunno ci regala sapori caldi e romantici, tutto prende con il suo arrivo un aspetto diverso, la natura si spoglia e si riveste di colori caldi e accesi, e ci porta con se tanti frutti dai sapori piu intensi e dolcissimi come i cachi. E il frutto che in autunno amo di più, soprattutto quelli dalla consistenza dura e al sapore di vaniglia. Non vado pazza per quelli morbidissimi, che uso invece per realizzare dei dolci fantastici. Come questa Ciambella frullata ai cachi, dal sapore che conquistera anche il piu scettico. Dolce leggero e ottimo da gustare a colazione e merenda, ricca di sostanze nutrienti e genuini, realizzata con farina integrale. Una Ciambella frullata ai cachi semplicissima da preparare, pochissimi passaggi per preaprare questo dolce vi basta inserire gli ingredienti all’interno di un frullatore da cucina e frullare il tutto.  Un dolce davvero strepitoso in sapore e gusto.

Seguimi anche su facebook “ Trenette, pennette e un qb di fantasia

Ciambella frullata ai cachi, dal sapore che conquista. Dolce leggero e ottimo da gustare a colazione e merenda, ricca di sostanze nutrienti e genuini, realizzata con farina integrale.

  • Difficoltà:Molto Bassa
  • Preparazione:20 minuti
  • Cottura:45 minuti
  • Porzioni:8
  • Costo:Basso

Ingredienti

  • 200 g Farina integrale
  • 80 g Farina 00
  • 2 Uova
  • 100 g Zucchero
  • 100 g Panna fresca liquida
  • 80 g Margarina vegetale
  • 170 g Cachi
  • 1 bustina Lievito in polvere per dolci

Per la composta

  • 5 Cachi
  • 1/2 Succo di limone
  • q.b. Granella frutta secca mista

Preparazione

  1. Ciambella frullata ai cachi

    Per preparare la Ciambella frullata ai cachi; dovete inserire in un robot da cucina i cachi precedentemente lavati e senza buccia e semi.

  2. Versate anche la panna e zucchero e date una prima frullata

  3. Aggiungete le uova date una seconda frullata a seguire la margarina, terza frullata.

  4. Infine unite le farine setacciate insieme al lievito e il pizzico di sale, date un ultima frullata.

  5. Imburrate e infarinate uno stampo a ciambella, e versate all’interno il composto.

  6. Infornate a 180° forno gia caldo, per 45′, prima di sfornare fate sempre la prova stecchino. Sfornate il docle e lasciatelo pr 10′ all’interno dello stampo, poi mettetelo a raffreddare su una gratella

  7. Nel frattempo lavate i cachi e privateli di buccia e semi, tagliateli a pezzetti e poneteli all’inteno di un pentolino. Aggiungete lo zucchero di canna e il succo del limone, portate a cottura a fuoco moderato, fino a rendere i cachi una composta cremosa. Lasciate raffreddare.

  8. Una volta fredda distribuite la composta sulla superficie della ciambella e decorate con granella di frutta secca…Buon appetito !!



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.