Crea sito

Ciambella con frolla montata e albicocche sciroppate

Ciambella con frolla montata e albicocche sciroppate

Golosa, profumata e ricca di tante albicocche è questa Ciambella con frolla montata e albicocche sciroppate. Un dolce che si realizza in pochissimi minuti e soprattutto e senza burro.  Si mettono tutti gli ingredienti in un mixer, si frulla, si versa nello stampo e si informa.. Facile no!!

Ho utilizzato le albicocche sciroppate perchè in questo periodo quelle fresche non ci sono, ma in sostituzione potete comunque utilizzare la frutta che più vi piace, perfetta sono ora le pere e se ci aggiungete le gocce di cioccolato, sara una prelibatezza..ecco la prossima volta la faccio cosi.

La ciambella la si può mangiare anche tiepida una super delizia, a casa mia appena sfornata il profumo aleggiava per tutta la casa, cosi l’abbiamo tagliata a fette e ci abbiamo fatto una ricca merenda. Sono sicura che la ricetta piacerà anche a te quindi ti do subito gli ingredienti e procedimento!

Seguimi anche su facebook “ Trenette, pennette e un qb di fantasia

e sul mio profilo Instagram  troverai tante novità..ti aspetto!

Ciambella con frolla montata e albicocche sciroppate. Un dolce che si realizza in pochissimi minuti. Si mettono tutti gli ingredienti in un mixer, si frulla, si versa nello stampo e si informa.. Facile no!!

Ciambella con frolla montata e albicocche sciroppate

Ingredienti

  • 400 gr di Farina 1
  • 1 Uovo+ 1 Tuorlo
  • 160 gr di Zucchero
  • 100 gr di Yogurt al naturale o albicocche
  • 100 gr di Olio di semi
  • 1 bustina di Lievito per dolci
  • 1 pizzico di Sale
  • 2 1/2 Albicocche sciroppate
  • Zucchero semolato

Preparazione

mettete nel mixer 1 albicocca ( per una intendo 2 meta), insieme allo yogurt date una prima frullata.

Unite le uova, lo zucchero e a seguire l’olio date una seconda frullata.

Dopo di che versate la farina, il lievito e il pizzico di sale miscelati insieme, date una terza frullata.

Prendete uno stampo a ciambella di 22-24 cm, oliatelo all’interno e spolveratelo con pane grattugiato.

Versate con l’aiuto di una paletta il composto al suo interno livellate bene.

tagliate a spicchi le restanti albicocche e disponetele a raggiera, distanti una dall’altra sulla superficie della ciambella.

Spolverate con abbondante zucchero e infornate a 200° per 10′, abbassata la fiamma a 180° e fate cuocere altri 25′.

Lasciate intiepidire il dolce in forno spento per 10′, sfornare e lasciate raffreddare completamente..Buon appetito!!

Ti potrebbe interessare..

Plumcake al latte e more gelsi

Quadrotti con fragole alle due consistenze

Ciambella con frolla e albicocche sciroppate



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.