Crea sito

Ciambella agli agrumi e amarene

Ciambella agli agrumi e amarene

La Ciambella agli agrumi e amarene è un dolce senza burro, molto soffice e gustoso. Una ricetta che racchiude il sapore e profumo del limone e mandarino frullato, e con una piccola marcia in più, la presenza golosa dell’amarena sciroppata. Una Ciambella facile e veloce da preparare, questo perchè tutti gli ingredienti vanno inseriti all’interno di un frullatore. Quindi non si sporca niente e men che non si dica il dolce e pronto da inserire nel forno.

Un dolce ottimo da colazione e merenda. Perfetta da far mangiare ai bambini all’uscita della scuola o dello sport.

Un consiglio? provala conquisterà anche te!!

Seguimi anche su facebook “ Trenette, pennette e un qb di fantasia ”

Ciambella agli agrumi e amarene è un dolce senza burro, ottimo da colazione e merenda. Ricetta facile che racchiude il profumo e sapore degli agrumi. 

Ciambella agli agrumi e amarene

Ciambella agli agrumi e amarene…

Ingredienti

 

  • 320 gr di Farina
  • 200 gr di Zucchero
  • 3 Uova
  • 200 ml di Latte parzialmente scremato
  • 90 gr di Olio di semi
  • 1/2 buccia di Limone
  • 1 Mandarino
  • 6 Amarene sciroppate
  • 1 bustina di Lievito per dolci
  • qb di Zucchero a velo

Preparazione

1-Preparare la Ciambella agli agrumi e amarena e molto semplice; per prima cosa lavate il limone e con l’aiuto di una mandolina prelevatene la buccia solo di una meta. Lavate anche il mandarino, e con tutta la buccia tagliatelo a pezzi. Inserite gli agrumi all’interno di un robot da cucina. Date una prima frullata.

2-Aggiungete il latte e date una seconda frullata, e a seguire lasciando frullare sempre, anche le uova, una per volta.

3– Versare la farina senza setacciare insieme al lievito, e frullate infine unite l’olio e date un ultima frullata.

4-Oliate o imburrate e infarinate, uno stampo a ciambella. Disponete sulla base le amarene sciroppate con due cucchiai di sciroppo, Versate tutto il composto all’interno, livellate e infornate nel forno già caldo, a 200° per 10′, abbassate la fiamma a 180° per 35′. Prima di sfornare fate sempre la prova stecchino.

5– Lasciate il dolce a intiepidire nel forno spento per 10′, tiratelo fuori e lasciatelo ancora nello stampo per altri 15′. Poi giratelo su una gratella. Una volta freddo spolverate con zucchero a velo..Buon appetito!!

Ciambella agrumi



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.