Crea sito

Chiffon cake all’orzo

Chiffon cake

Le torte morbide secondo il mio punto di vistasono tutte belle e buonissime , ma trovo che la chiffon cake per la sua sofficità e maestosita abbia una marcia in piu..voi non trovate. Cosi oggi vi regalo questa Chiffon cake all’orzo, senza burro e senza lattosio. Una torta dolce che vi consiglio di provare mangiate una fetta la mattina per colazione vi da quella carica giusta di energia perfetta per affrontare la giornata.

Chiffon cake all’orzo, soffice, maestosa il dolce perfetto per la tua colazione e merenda..decisamente buonissima!

Chiffon cake all'orzo

Chiffon cake all'orzo

Chiffon cake all’orzo

Ingredienti

  • 300 gr di Farina
  • 280 gr di Zucchero
  • 6 Uova
  • 120 gr di Olio di semi
  • 200 gr di Acqua tiepida
  • 1 bustina di Lievito per dolci
  • 8 gr di Cremon tartaro
  • 1-1/2 cucchiaio di Orzo solubile
  • 1 pizzico di Sale
  • Zucchero a velo

Per la glassa

  • 3 cucchiai di Zucchero a velo
  • 1/2 cucc.ino di Orzo solubile
  • 1/2 Cacao amaro
  • qb di Acqua
  • qb Gocce di cioccolato

Preparazione

1-Per preparare questa soffice Chiffon cake all’orzo dovete inserie in una ciotola la farina setacciata insieme al lievito, unite anche lo zucchero e mescolate bene con una spatola.

2– Nei 200 gr di acqua fate sciogliere l’orzo solubile mescolate bene e veratelo all’interno delle farine e con l’aiuto di una frusta elettrica o impastatrice cominciate a lavorare il composto, sempre lavorando aggiungete anche l’olio a filo.

3-A questo punto separate i tuorli dagli albumi e versate quest’ultimi in una citola alta, montateli a neve con le fruste pulite e una volta aumentati di volume unite il cremon tartaro, mettete da una parte.

4-Ora unite all’impasto tutti i tuorli, una volta incorporato il tutto,  unite     l’albume     montato poco per volta, mescolando con movimenti dal basso verso l’alto.

5-Versate l’impasto nello stampo da chiffon, lo stampo non deve essere ne infarinato e ne oliato, deve essere al naturale. Sbattete in modo leggero lo stampo sul tavolo per togliere l’aria  e infornate a 160° per 60′, per chi ha il forno a gas come me anche 10′ in più.

6-Prima di sfornare fate comunque la prova stecchino, se fuoriesce asciutto il dolce e cotto, quindi sfornate e capovolgetelo immediatamentente e lasciatelo raffreddare per circa 2-3 ore, non avete premura.

7-Una volta freddo, con l’aiuto di un coltello passatelo tutto intorno al bordo dello stampo. Staccate e ponete su un piatto da portata.

8-Inserite in una ciotolina lo zuchero a velo, il cacao e l’orzo , miscelate il tutto, dopodichè aggiungete poca acqua per volta dovete formare una cremina nin soda e ne liquida.

9-Con l’aiuto di un cucchiaio coprite metà dolce facendolo colare sui bordi la glassa, mentre l’altra metà spolveratela con zucchero a velo. Prendete un pochino di gocce di cioccolato e distribuiteli sulla glassa. Il dolce è pronto ..Buon appetito!

Ti potrebbe interessare..

Chiffon cake con succo Ace

Torta carote e mandorle profumata alle clementine

Ciambella di mele nel fornetto Versilia

Seguimi anche su facebook “ Trenette, pennette e un qb di fantasia

sul mio profilo Instagram  troverai tante novità..ti aspetto!

Mi trovi anche sul mio canale Telegram

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.