Calzone di patate con cipolla, tonno e olive

Il CALZONE DI PATATE CON CIPOLLA, TONNO E OLIVE  è una ricetta che prende spunto dal calzone pugliese preparato con farina, vino, olio evo e lievito di birra, una ricetta antica che le nostre nonne pugliesi facevano e fanno tutt’ora nelle loro cucine. Io ho rivisitato e variato questa ricetta, ho utilizzato l’impasto per la focaccia quella con l’interno la patata e farcito con cipolle rosse piatte, tonno e olive verdi. Vi dico solo che ogni volta che lo faccio non arriva al giorno dopo. Il suo profumo unico e inconfondibile, inebria tutta la casa, una volta cotto assume un aspetto rustico e un colore dorato, dalla consistenza morbida e con un interno succoso e dal sapore agrodolce.

Vediamo insieme come preparare questo Calzone di patate con cipolla, tonno e olive !

Ti potrebbe interessare..

Focaccia pugliese funghi e salsiccia

Focaccia pugliese come la faceva mia nonna!

Muffin-focaccia pugliesi

Calzone di patate con cipolla, tonno e olive

Calzone di patate con cipolla

Calzone di patate con cipolla, tonno e olive

Ingredienti

per l’impasto del calzone cliccate QUI

per la farcia

  • 7 cipolle piatte (peso all’ncirca 600 gr)
  • 20 olive verdi  o olive baresane denocciolate
  • 200 gr di Tonno sott’olio o naturale
  • 2 cucchiai di Olio evo
  • qb Sale e pepe

Per lo stampo ho utilizzato questo clicca sulla foto

Stampo per pizza o crostate

Preparazione 

1-Preparate l’impasto per realizzare il calzone cliccando il QUI sotto alla dicitura ingredienti. Una volta promnto mettetelo in una ciotola e fatelo lievitare fino al raddoppio .

2-Tagliate la radice delle cipolle e fogliate la prima guaina che le riveste, tagliatele a fettine sottili e inseritele all’interno di una padella con l’olio e una tazzina di acqua.

3-Lasciate cuocere per circa 20′, dopo di che salate e pepate, mescolate di tanto in tanto e lasciatele cuocere finche non diventano morbide e appassite.

4-Una volta lievitato l’impasto disponetelo sulla spianatoia e dividetelo a metà. Stendete i due pezzi con il mattarello e la farina formando due dischi di circa 28 cm.

5-Disporre un disco all’interno di una teglia leggermente oliata, distribuire sopra il ripieno e livellare acoprire tuttala superficie.

6-Richiudete con l’altro disco di pasta. Chiudere bene i bordi creando un piccolo cordone ripiegato con le mani. Fate riposare il calzone per 20′.

7--Infornare a 200°C in forno preriscaldato per almeno 30-35 minuti, azionare la funzione grill per gratinare. Lasciate il calzone in forno spento per 10′, servite subito in tavola..Buon appetito!

Seguimi anche su facebook  Trenette, pennette e un qb di fantasia

Sul mio profilo Instagram troverai tante novità..ti aspetto!

E sul mio canale Telegram

Calzone di patate

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.