Crea sito

Zuppa di funghi lyophillyum con patate e speck


Questo piatto, Zuppa di funghi lyophillyum con patate e speck è un piatto unico veramente eccezionale.
E’ una ricca zuppa, molto cremosa. L’ideale per i primi freddi. Ottima da gustare con pane raffermo abbrustolito, specie se pane ai cereali.

zuppa di funghi lyophillyum con patate e speck
  • DifficoltàMedia
  • CostoMedio
  • Tempo di preparazione30 Minuti
  • Tempo di cottura40 Minuti
  • Porzioni4
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana

Ingredienti per la zuppa

Ingredienti per la zuppa

  • 300 gPassata di pomodoro
  • 100 gZucca già pulita
  • 1Patata grossa
  • 1 spicchioAglio
  • 1Scalogno
  • 1Carota piccola
  • 4 cucchiaiOlio extravergine d’oliva
  • 50 gParmigiano Reggiano grattugiato
  • 1Tuorlo
  • 4 foglieBasilico

Ingredienti per i funghi

  • 100 gFunghi lyophillyum
  • 50 gSpeck a dadini
  • 1 spicchioAglio
  • 1 pizzicoSale
  • 4 cucchiaiOlio extravergine d’oliva

Strumenti

  • 4 Tegami di coccio
  • Coltello
  • Padella
  • Cucchiaio di legno
  • Frullatore a immersione

Preparazione

  1. zuppa di funghi lyophillyum con patate e speck

    Questi gli ingredienti principali per preparare questa sfiziosa bontà, la Zuppa di funghi lyophillyum con patate e speck.

  2. zuppa di funghi lyophillyum con patate e speck

    In una pentola fate rosolare uno spicchi di aglio con lo scalogno insieme a 4 cucchiai di olio.
    Lavate e tagliate a pezzi la patata e la carota.
    Aggiungetele al soffritto insieme alla zucca tagliata a pezzi.

  3. zuppa di funghi lyophillyum con patate e speck

    Fate rosolare ancora un poco e aggiungete la passata di pomodoro. Diluite con un bicchiere di acqua, regolate di sale e proseguite, mescolando di tanto in tanto con il cucchiaio di legno, la cottura.
    A cottura ultimata spegnete e lasciate raffreddare completamente.
    Con il frullatore ad immersione frullate il sugo con gli ortaggi, aggiungete le foglie di basilico ed il tuorlo e frullate ancora un poco.
    Mette uno strato abbondante in ogni tegame di coccio, cospargete di parmigiano grattugiato.

  4. zuppa di funghi lyophillyum con patate e speck



    Intanto pulite i funghi lyophillyum eliminando la parte della radice, raschiate il gambo sotto l’acqua. Lavateli e lasciateli a sgocciolare. I funghi lyophillyum potete sostituirli con i chiodini che si trovano in vendita.
    Pelate l’altro spicchio di aglio, affettatelo e fatelo rosolare con 4 cucchiai di olio, aggiungete i funghi prima che l’aglio si indori troppo e subito dopo inserite anche lo speck tagliato a dadini. Regolate di sale e fate cuocere con la fiamma alta.

  5. zuppa di funghi lyophillyum con patate e speck

    Sistemate i cocci nel forno già caldo, a 180°, le terrine di coccio per circa 5 minuti, adagiate sopra al sugo i funghi con la pancetta. Ripassate in forno per altri 3-5 minuti e servite subito

Pubblicato da vincenzina52

Saluti a tutti! Sono Vincenzina, Enza per gli amici. Ho 60 anni, 2 figli e tanta passione per la rielaborazione di ricette.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.