Crea sito

Zucchine e patate ripiene

Zucchine e patate ripiene
Zucchine e patate ripiene

 

Ingredienti (x 4):

4 zucchine medie

4 grosse patate

aromi misti

2 uova

100 g. di prosciutto cotto

pan grattato

formaggio grattugiato

1 fettina di provolone piccante

1 manciata di funghi secchi

olio evo

sale q.b.

 

Besciamella:

3 cucchiai di farina

50 g. di burro

sale

formaggio grattugiato

latte q.b.

 

Procedimento: lavare le zucchine, togliere le due punte, tagliarle a metà per il lungo e lessarle in acqua salata. Scolare e lasciare asciugare

Lavare bene le patate e lessarle. Far raffreddare un poco, togliere la buccia e tagliarle a metà. Con l’aiuto di un cucchiaino scavarle piano piano per creare l’incavo per il ripieno. Salare l’interno.

Scavare allo stesso modo creare l’incavo anche alle zucchine.

Ammollare i funghi in acqua calda cambiandola più volte. Tritare il prosciutto, unirvi la parte delle patate e delle zucchine. Mescolare e aggiungere il pangrattato ed il formaggio. Unire i funghi strizzati e tagliati. Inserire le uova e mescolare bene. Si deve ottenere un impasto sodo.

Riempire l’incavo delle zucchine e delle patate. Sistemarle in una teglia.

Per preparare la besciamella sciogliere il burro insieme alla farina, unire il sale ed il latte.

Cuocere girando continuamente per evitare la formazione dei grumi, fino a quando diventa cremosa. Unire il formaggio grattugiato ed il provolone tagliato a piccoli pezzi.

Riprendere la teglia con le verdure, versarvi sopra la besciamella coprendole.

Infornare per 10 minuti a 180° sino a quando si formerà una bella ed invitante crosticina dorata.

Servire due zucchine e due patate a persona accompagnati dalla crema besciamella.

NOTA 1: io ho usato il grill del forno a microonde per 5 minuti.

NOTA 2: se il composto fosse troppo farne delle piccole polpette per l’aperitivo o delle polpette.

NOTA 3: le polpette “ricavate” di volta in volta (e quindi sempre diverse) io le congelo e le utilizzo, in caso di ospiti improvvisi o quando non voglio cucinare, con un buon e abbondante sugo di passata di pomodoro.

Se questa ricetta è stata di vostro gradimento e volete rimanere costantemente aggiornata seguitemi su Facebook Twitter

Pubblicato da vincenzina52

Saluti a tutti! Sono Vincenzina, Enza per gli amici. Ho 60 anni, 2 figli e tanta passione per la rielaborazione di ricette.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.