Crea sito

Zucchine dorate su salsa speziata

Che golose e delicate le Zucchine dorate su salsa speziata.
Uno squisito e leggero secondo piatto, da apprezzare anche come piatto unico. Perfetto perché si può preparare con un certo anticipo, a me piacciono tanto queste preparazioni che mi permettono di ottenere piatti squisiti e mi lasciano del tempo da dedicare ad altro.

  • DifficoltàBassa
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione20 Minuti
  • Tempo di riposo10 Minuti
  • Tempo di cottura20 Minuti
  • Porzioni2
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana

Ingredienti per gli involtini

  • 600 gZucchine tenere
  • 2 cucchiaiOlio extravergine d’oliva
  • q.b.Pane grattugiato
  • 100 gBacon
  • 2 fetteEdamer
  • 1/4Cipolla dorata

Ingredienti per la salsa

  • 1 cucchiaioFarina 00
  • 100 mlBrodo
  • 20 gBurro
  • 1 pizzicoPaprika dolce
  • 1 pizzicoCurry
  • 1 pizzicoZenzero in polvere

Strumenti

  • Padella
  • Pentolino
  • Friggitrice ad aria
  • Mandolina
  • Tagliere
  • Coltello
  • Scolapasta
  • Stuzzicadenti

Preparazione delle Zucchine dorate su salsa speziata

  1. zucchine dorate su salsa speziata

    Lavate e spuntate due zucchine. Asciugatele e tagliate prima a fette di circa ½ cm, poi a strisce e poi ancora in piccoli dadini.

    Trasferiteli in una ciotola, conditeli con sale, origano e due cucchiai di olio. Lasciatele insaporire per 20 minuti mescolando ogni tanto. Foderate con la carta da forno il cestello dell’airfryer, mettete le zucchine e cuocete per 10 minuti a 120°. Ripetete questa operazione per una o più volte.

    Cuocete ancora per 5 minuti a 180° in modo da rendere croccante i dadini.

  2. zucchine dorate su salsa speziata

    Pulite le altre zucchine e tagliatele a fette molto sottili utilizzando la mandolina o l’affettatrice. Mettete le fette, mettendo dei pizzichi di sale, in un colapasta e lasciarli così per 30 minuti. Trascorso questo tempo strizzatele le fette e asciugatele un poco.

    Disponete le fette sul tagliere e su ognuna mettete una fetta di speck e una striscetta di edamer. Arrotolare le fette formando un cilindro e tenetele ferme con uno stuzzicadenti. Preparate in questo modo tutte le fette.

  3. zucchine dorate su salsa speziata

    Tagliate a dadini la cipolla e metteteli in una padella. Se anche a voi avanza dello speck tagliatelo a straccetti e aggiungeteli allo speck. Disponete nella padella gli involtini di zucchina, coprite e cuocete con la fiamma al minimo. Non serve acqua perché cuoceranno con la condensa che si forma e non serve sale in quanto sono state salate prima le zucchine. Controllate la cottura e girate gli involtini.

  4. zucchine dorate su salsa speziata

    Intanto che gli involtini si cuociono preparate la salsa speziata

    Procedete come si fa con la besciamella e cioè in un pentolino fate tostare la farina con il burro continuando a mescolare e, quando il burro è tutto sciolto, aggiungete il brodo. Io solitamente non la preparo con il latte perché viene troppo dolce per i nostri gusti. Continuate a mescolare, per evitare i grumi, fino a quando la salsa si sarà addensata. Se serve regolate di sale.

    Inserite le tre spezie, il parmigiano e mescolate bene.

    Preparate i piatti mettendo sul fondo la salsa speziata, sistemate gli involtini e per ultimo mettete i dadini croccanti di zucchine.

    Buon appetito.

Tante altre ricette trovate nel mio blog, Pane & Tulipani e se queste ricette sono state di vostro gradimento e vorrete rimanere costantemente aggiornate seguitemi su Facebook, su Pinterest, su Twitter, su Instagram e su Linkedin.

Per chiarimenti sulla ricetta o se volete darmi qualche consiglio, lasciatemi un messaggio, risponderò nel più breve tempo possibile. E’ ben accettato il like, se avete gradito la ricetta.

A voi un’altra squisita ricetta: Zucchine e peperoni grigliati al microonde

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Pubblicato da vincenzina52

Saluti a tutti! Sono Vincenzina, Enza per gli amici. Ho 60 anni, 2 figli e tanta passione per la rielaborazione di ricette.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.