Crea sito

Vellutata di zucca e prosciutto crudo

Vellutata di zucca con prosciutto crudo
Vellutata di zucca con prosciutto crudo

 

Un classico dei piatti italiani…la zuppa. Ma modificata in vellutata di zucca con prosciutto crudo per renderla veramente prelibata. Un piatto casalingo che si presta a innumerevoli variazioni…tutte prelibate. Ottima preparazione nelle fredde giornate invernali, ma gustabile anche tiepida nei giorni di questo caldo autunnale.

 

Ingredienti:

1 grossa patata

800 g. di zucca gialla

100 g. di prosciutto crudo (fetta unica o fondo)

2 cipollotti

brodo vegetale

sale – olio e.v.o.

Procedimento:

Preparare del brodo vegetale. Io lo preparo utilizzando il dado vegetale friabile da me preparato (ricetta 132 del mio blog)

Pelare la cipolla, tagliarla ad anelli e soffriggerla, in una pentola, con un filo di olio.

352-vellutata di zucca con prosciutto crudo.2

Aggiungere anche la fetta intera del prosciutto cotto.

Lavare e pelare la patata, tagliarla a pezzi grossolani. Tenerla in acqua fredda fino al momento di usarla.

Togliere la buccia alla zucca. Tagliarla a pezzi ed aggiungerla alla cipolle, unire anche i pezzi di patata.

Versare il brodo e ultimare la cottura. Se serve regolare di sale.

Quando tutta la verdura è cotta, togliere il prosciutto e frullare molto fino a ridurre a crema vellutata.

Tagliare il prosciutto a dadini e versarlo nella zuppa.

Scaldare dell’olio, aggiungere i pezzettini di pane per preparare i crostini e mettere anche una spruzzata di aromi in polvere. Lasciare abbrustolire il pane girando spesso per non farlo bruciare.

Servire la vellutata calda accompagnandola con i crostini, a parte.

Se questa ricetta è stata di tuo gradimento e vuoi rimanere costantemente aggiornata seguimi su Facebook Twitter

 

Pubblicato da vincenzina52

Saluti a tutti! Sono Vincenzina, Enza per gli amici. Ho 60 anni, 2 figli e tanta passione per la rielaborazione di ricette.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.