Crea sito

Triglie con pomodori gialli e olive

Triglie con pomodori gialli e olive

Le triglie sono dei pesci molto saporiti. Però hanno troppe spine piccole e fastidiose, almeno secondo me. Per questo motivo io utilizzo i filetti in quanto sono abbastanza puliti e pronti alla cottura.

Il pesce si sposa bene con le olive e stavolta ho utilizzato i pomodori perini gialli.

  • DifficoltàMedio
  • CostoMedio
  • Tempo di preparazione20 Minuti
  • Tempo di cottura30 Minuti
  • Porzioni2
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 400 gFiletti di triglia
  • 200 gPomodorini gialli
  • 1Cipollotto fresco
  • 1 cucchiaioCapperi (dissalati)
  • 10Olive nere infornate
  • q.b.Sale
  • 3 cucchiaiOlio extravergine d’oliva

Preparazione

  1. Triglie con pomodori gialli e olive

    Pulite i filetti di triglie eliminando eventuali squame ancora presenti e togliendo con la pinzetta da ciglia le spine piccole che sicuramente ci saranno ancora. Lavateli e fateli asciugare.

  2. Pulite e pelate il cipollotto. Tagliatelo a rondelle e fate imbiondire con un filo di olio evo.

    Intanto tagliate a metà i pomodorini ed eliminate completamente i semi. Lavateli e aggiungeteli alla cipolla. Coprite e cuocete per qualche minuto. Con l’umido che si crea la pelle tenderà a sollevarsi e quindi poi è facile da togliere.

    Togliete la pelle ai pomodorini e frullate con il frullatore ad immersione. Regolate di sale e continuate la cottura, sempre coperto.

    Prima che il sugo si restringe troppo aggiungete i capperi

  3. Mettete anche le olive.

    Dopo qualche minuto mettete anche le triglie, se serve regolate di sale, e proseguite la cottura per circa 10-15 minuti.

    Preparate i piatti e servite subito.

     

Note

Triglie con pomodori gialli e olive 

Taccole in salsa di pomodori gialli con curcuma

Tante altre ricette troverete nel mio blog, Pane & Tulipani e se queste ricette sfiziose sono state di vostro gradimento e vorrete rimanere costantemente aggiornate seguitemi su Pinterest su Twitter e su Facebook

Per chiarimenti sulla ricetta o se volete darmi qualche consiglio, lasciatemi un messaggio, vi risponderò nel più breve tempo possibile. E’ ben gradito il like, se avete gradito la ricetta.

 

Pubblicato da vincenzina52

Saluti a tutti! Sono Vincenzina, Enza per gli amici. Ho 60 anni, 2 figli e tanta passione per la rielaborazione di ricette.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.