Crea sito

Torta salata con coste e speck

Che buona che è la Torta salata con coste e speck.
E’ nutriente, croccante, facile da preparare e perfetta da gustare a pranzo o a cena.
Sfoglia fragrante con ingredienti di stagione, dai sapori genuini ed un pizzico di creatività per torte salate. Ideali anche fredde per il pranzo in ufficio o una cena tra amici.

torta salata con coste e speck
  • DifficoltàBassa
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione20 Minuti
  • Tempo di riposo20 Minuti
  • Tempo di cottura20 Minuti
  • Porzioni4/6
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 1 confezionePasta Sfoglia
  • 1 cespoCoste a gambo largo
  • 1Mozzarella
  • 2 cucchiaiMozzarelline perla
  • 1Cipolla
  • 100 gSpeck
  • 50 gRicotta
  • 1Uovo
  • 1 pizzicoBicarbonato
  • 4 cucchiaiCeci precotti
  • 3 cucchiaiPangrattato
  • 3 cucchiaiOlio extravergine d’oliva

Strumenti

  • Tagliere
  • Colino / Scolapasta
  • Forchetta
  • Ciotola
  • Coltello
  • Padella

Preparazione

  1. torta salata con coste e speck

    Per preparare la Torta salata con coste e speck assicuratevi che la sfoglia sia a temperatura ambiente, quindi tiratela fuori dal frigo, lasciandola nella confezione però, prima di iniziare la preparazione.

    Aprite la mozzarella, tagliatela a pezzi e lasciateli a sgocciolare in un colino. In un altro colino fate sgocciolare le perle di mozzarelline.

    Togliete il torsolo e le prime foglie al cespo di coste. Separate ogni singola foglia e separate anche la costa bianca dalla foglia verde. Togliete eventuali filamenti alla parte bianca.

    Lavatele e lessatele separatamente, in acqua salata nella quale aggiungerete anche il bicarbonato per non farli annerire, insieme a una fetta di limone. Scolate e passate la verdura sotto il getto dell’acqua fredda.

    Pelate e affettate la cipolla con l’olio e 2 cucchiai di acqua.

    Nel frattempo tagliate la verdura a pezzi e poi aggiungeteli, insieme allo speck spezzettato, ai ceci ed alla cipolla. Fate insaporire mescolando. Spegnete il fuoco e lasciate raffreddare e, quando il ripieno è freddo aggiungete i pezzi di mozzarella.

  2. torta salata con coste e speck

    Coprite la superficie con il pangrattato lasciando tutto attorno libero per circa 3 cm, come da foto.

    Coprite il pan grattato con tutta la farcia di verdura, ma lasciate sempre libero il bordo.

  3. torta salata con coste e speck

    In una ciotola sbattete l’uovo con la ricotta e un pizzico di sale.

  4. torta salata con coste e speck

    Versate questo preparato sulla verdura e spolverate con il parmigiano grattugiato.

    Togliete 4 striscette ai quattro lati e poi, agli angoli fate dei tagli come nella foto.

    Rivoltate sul ripieno, delicatamente, i quattro lati della sfoglia e per ultimo gli angoli.

    Adesso mettete le perle di mozzarelline sul centro libero dalla sfoglia.

Nota:

io spennello la superficie della sfoglia, per renderla croccante e dorata, con della semplice acqua. Non uso il latte perché la renderebbe dolce.

Tante altre ricette trovate nel mio blog, Pane & Tulipani e se queste ricette sono state di vostro gradimento e vorrete rimanere costantemente aggiornate seguitemi su Facebook, su Pinterest, su Twitter, su Instagram e su Linkedin.

Per chiarimenti sulla ricetta o se volete darmi qualche consiglio, lasciatemi un messaggio, risponderò nel più breve tempo possibile. E’ ben accettato il like, se avete gradito la ricetta.

Mai provato la torta salata con broccoletti e salsiccia? Ecco la ricetta.

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Pubblicato da vincenzina52

Saluti a tutti! Sono Vincenzina, Enza per gli amici. Ho 60 anni, 2 figli e tanta passione per la rielaborazione di ricette.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.