tonnarelli pasticciati in bianco

Tonnarelli pasticciati con cavolfiore in bianco

I Tonnarelli pasticciati con cavolfiore in bianco sono un ottimo primo piatto.

I tonnarelli sono un tipo di pasta fresca molto buoni. Rientra nei formati speciali di pasta.

Ho voluto provare questa ricetta per vedere come avrebbero tenuto la cottura in forno.

E ho fatto bene perché con la ricetta preparata sono veramente buoni. Ho ottenuto un bel piatto di pasta al forno pasticciata. Gustosa e croccante

tonnarelli pasticciati in bianco
  • Difficoltà:
    Bassa
  • Preparazione:
    20 minuti
  • Cottura:
    25 minuti
  • Porzioni:
    4
  • Costo:
    Medio

Ingredienti

  • Tonnarelli 300 g
  • Pancetta (tesa) 100 g
  • Besciamella 500 g
  • Fontina 50 g
  • Cavolfiore (piccolo) 1
  • Scalogno 1
  • Sale q.b.
  • Olio extravergine d’oliva q.b.
  • Passata di pomodoro (in tubetto) 1 cucchiaio

Preparazione

  1. tonnarelli pasticciati in bianco

    Oggi Tonnarelli pasticciati con cavolfiore in bianco, vediamo come procedere.

    Pulite il cavolfiore e dividetelo seguendo i fiori. Lavateli e lasciateli a mollo sino a quando serviranno.

    In una grande padella mettete la pancetta a dadi insieme ad un filo di olio evo. Aggiungete lo scalogno pulito e affettato. Fate soffriggere.

    Scolate il cavolfiore e aggiungetelo in padella insieme alle olive tagliate a metà. Coprite e fate cuocere mescolando di tanto in tanto.

    Regolate di sale e se fosse necessario aggiungete poca acqua per volta sino a quando il cavolfiore sarà ben cotto.

    Spegnete il fuoco e lasciate raffreddare.

    Tagliate a dadini la fontina e aggiungetela in padella insieme alla passata di pomodoro e alla besciamella. Mescolate molto bene.

    Cuocere la pasta in acqua salata lasciandola al dente. Scolatela e aggiungetela nella padella.

    Mescolate velocemente.

  2. tonnarelli pasticciati in bianco

    Trasferite la pasta con tutto il condimento in una teglia.

  3. tonnarelli pasticciati in bianco

    Date una spolverata di parmigiano reggiano, coprite con la carta da forno e cuocete per circa 20 minuti a 180°.

    Togliete la carte e lasciate cuocere ancora per 5 minuti.

  4. tonnarelli pasticciati in bianco

    Preparate i piatti e servite subito.

    Non mi resta che augurarvi buon appetito.

Note

Tonnarelli pasticciati con cavolfiore in bianco

Tonnarelli con funghi misto bosco

Tante altre le troverete nel mio blog, Pane & Tulipani e se queste ricette sfiziose sono state di vostro gradimento e vorrete rimanere costantemente aggiornate seguitemi su Facebook Twitter

Per chiarimenti sulla ricetta o se volete darmi qualche consiglio, lasciatemi un messaggio, ti risponderò nel più breve tempo possibile. Sono ben graditi i like, se la ricetta è stata gradita.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.