Crea sito

Tartufini di cocco con liquore alla banana

Tartufini di cocco con liquore alla banana
Tartufini di cocco con liquore alla banana

 

 

 

 

 

 

 

Avevo preparato dei biscottini, brutti ma buoni al cocco, con i prodotti ricevuti in omaggio dal Dr. Georg. Tutti prodotti bio realizzati col l’utilizzo del cocco.

Ne avevo preparati in abbondanza e, prima che venissero tutti consumati, ho deciso di preparare altri tartufini, sempre al cocco, ma in modo diverso…e non essendoci bimbi piccoli in casa …mi sono data all’alcool

Quindi eccovi le dosi e la ricetta per preparare i tartufini di cocco con liquore alla banana.

 

Ingredienti:

1 confezione di wafer al latte

10 biscottini al cocco

20 arachidi tostate non salate

1 banana

2 bicchierini di crema liquore alla banana

cacao amaro in polvere q.b.

100 g. di cioccolato fondente

2 cucchiai di latte

pirottini di carta (foto 1)

 

Tartufini di cocco con liquore alla banana.2

 

 

 

 

 

 

 

 

Procedimento:

Con le dosi indicate ho preparato 30 tartufini.

Spezzare i wafer al latte e inserirli nel frullatore, aggiungere le nocciole ed i biscottini al cocco e  tritare gli ingredienti riducendoli a farina “grossolana”.

Sbucciare la banana, tagliarla a pezzi e aggiungerla nel frullatore insieme al liquore alla banana. Dare una veloce tritata così da mescolare bene gli ingredienti, ottenendo un impasto morbido.

Se fosse troppo duro aggiungere ancora del liquore.

Tenere il composto in frigo, ad indurirsi, per circa 30 minuti.

Dividere in due il composto. (foto 2-3)

Trascorso questo tempo col cucchiaino prendere un poco di impasto e farlo roteare la tre mani umide formando delle piccole sfere. (foto 4)

Fare roteare alcune palline preparate nel cacao amaro e metterli man mano nei pirottini di carta.

Preparare con l’altro impasto altre palline e lasciarle in frigo ad indurirsi un poco.

Spezzare il cioccolato e, insieme al latte, scioglierlo a bagnomaria.

Riprendere i tartufini lasciati da parte, immergerli uno per volta nel cioccolato fuso e metterli nei singoli pirottini.

Disporre i dolcetti così preparati su alzatine e vassoietti e servire. (foto 5)

 

 

NOTA 1: Ho voluto preparare apposta i due tipi diversi di tartufini per far esaltare sia la bellezza sia il gusto finale.

NOTA 2: E’ stato molto piacevole per me servire i tartufini sul vassoietto di legno da me preparati

Se questa ricetta è stata di vostro gradimento e volete rimanere costantemente aggiornati seguitemi su Facebook Twitter

Pubblicato da vincenzina52

Saluti a tutti! Sono Vincenzina, Enza per gli amici. Ho 60 anni, 2 figli e tanta passione per la rielaborazione di ricette.

2 Risposte a “Tartufini di cocco con liquore alla banana”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.