Tagliatelle con finferli e bacon

Tagliatelle con finferli e bacon un primo eccezionale.

E’ la prima volta che, sebbene siano pochi, trovo tanti finferli detti anche galletti. Sono dei funghi di un bel colore giallo-arancio dalla forma che ricorda un poco l’imbuto. Sono saporiti e si preparano in svariate ricette ma pare che la loro morte siano le tagliatelle o tagliolini. Senza tralasciare il risotto o una super frittata.
A volte si trovano anche in vendita nei supermercati nel reparto della verdura.

tagliatelle con finferli e bacon
  • DifficoltàMedia
  • CostoMedio
  • Tempo di preparazione30 Minuti
  • Tempo di riposo5 Minuti
  • Tempo di cottura30 Minuti
  • Porzioni4
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 400 gfunghi finferli (galletti)
  • 300 gtagliatelle all’uovo
  • 1pomodoro ramato
  • 1 spicchioaglio
  • 200 gluganega
  • 30 gformaggio fresco spalmabile
  • 100 gbacon
  • 1 cucchiaioprezzemolo tritato
  • 1 cucchiaiopassata di pomodoro in tubetto
  • 30 mlolio extravergine d’oliva
  • q.b.sale

Strumenti

  • Pentola
  • 2 Tegami
  • Colino / Scolapasta
  • Coltello
  • Cucchiaio di legno

Preparazione delle Tagliatelle con finferli e bacon

  1. tagliatelle con finferli e bacon

    Ecco i famosi finferli. Il mio primo “raccolto sighificativo”. Sono proprio buoni. Stavolta li ho inseriti in un ottimo primo piatto e spero tanto di trovarne ancora per accompagnare la polenta.

  2. tagliatelle con finferli e bacon

    Tenete la luganega nel freezer fino al momento di utilizzarla.

    Pulite i funghi eliminando la parte radicale e poi lasciateli a mollo a perdere l’eventuale terriccio presente tra le lamelle. Scolarli bene e poi separateli in striscette, con le dita, seguendo il verso delle lamelle.

    Metteteli in un tegame e, a fuoco lento, fate perdere l’acqua di vegetazione che contengono e poi scolateli.

    Pelate l’aglio e tagliatelo a pezzettini. Fateli rosolare nell’olio e prima che si colori unite la luganega tagliata a fettine. Proseguite la cottura e quando saranno ben dorate aggiungete i finferli. Regolate di sale, unite la passata di pomodoro e proseguite la cottura con il coperchio e nel frattempo portate l’acqua ad ebollizione.

  3. Lavate e togliete completamente i semi al pomodoro. Ricavatene una dadolata e lasciateli nel colino a scolare.

    Tagliate ogni fetta di bacon in 5 pezzi, grandi come da foto, inseriteli in una padella con un filo di olio e fateli dorare. Aggiungete la dadolata di pomodoro, regolate di sale e fate cuocere con la fiamma viva.

  4. tagliatelle con finferli e bacon

    Intanto cuocete la pasta in acqua salata e scolatela un poco al dente.

    Rimettete i funghi sul fuoco, aggiungete il formaggio e mescolate. Versate le tagliatelle e continuate sul fuoco a mescolare ancora un poco.

    Preparate i piatti e poi decorateli con cucchiaiate di bacon e pomodoro.

    Portate in tavola subito.

    NOTE: Uso il formaggio al posto della panna in quasi tutti i miei piatti perché in famiglia non tutti la gradiscono. In questo modo ottengo un condimento morbido.

Tante altre ricette troverete nel mio blog, Pane & Tulipani e se queste ricette sfiziose sono state di vostro gradimento e vorrete rimanere costantemente aggiornate seguitemi su Facebook Twitter

Per chiarimenti sulla ricetta o se volete darmi qualche consiglio, lasciatemi un messaggio, ti risponderò nel più breve tempo possibile. Sono ben graditi i like, se la ricetta è stata gradita.

Ottimo il Risotto con funghi finferli

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Pubblicato da vincenzina52

Saluti a tutti! Sono Vincenzina, Enza per gli amici. Ho 60 anni, 2 figli e tanta passione per la rielaborazione di ricette.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.