Crea sito

Spiedini campagnoli

285-spiedini campagnoli.1
Spiedini campagnoli

 

Gli spiedini…sono un poco come le polpette…sempre uguale nei modi ma diversi nei sapori. Basta poco per averli sempre sfiziosi ed invitanti…basta avere l’accortezza di variarne i componenti…

Ingredienti:

2 patate

4 pomodori datterini

2 cipollotti

1 petto di pollo

1 foglie di insalata

1 pezzetto di emmenthal

½ peperone rosso e giallo (foto 1)

 

Procedimento:

Pelare le patate, tagliarle a pezzi grossi e tenerle in acqua.

Pulire i cipollotti e tagliarli in 4 spicchi. Lasciarli in acqua.

Lavare i pomodori e tagliarli in due pezzi formando due “calotte”

Tagliare l’emmenthal in piccolissime “sfoglie”.

Pulire l’insalata e lavarla. Tagliarla a strisce.

Pulire il petto di pollo e tagliarlo a strisce.

Formare gli spiedini in questo modo:

Sistemare su un pezzo di carne un poco di insalata col formaggio e piegare. (foto 2)

Alternare sugli spiedini la carne con tutti gli ortaggi sino ad esaurimento del materiale. (foto 3)

Cuocere in padella col coperchio alternando la fiamma alta a bassa. (foto 4)

Quando sono cotti, togliere il coperchio, far restringere il sughetto formato, regolare di sale e servire caldo. (foto 5-6)

285-spiedini campagnoli.2

 

Se questa ricetta è stata di tuo gradimento e vuoi rimanere costantemente aggiornata seguimi su Facebook Twitter

Pubblicato da vincenzina52

Saluti a tutti! Sono Vincenzina, Enza per gli amici. Ho 60 anni, 2 figli e tanta passione per la rielaborazione di ricette.

2 Risposte a “Spiedini campagnoli”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.