Crea sito

Spicchi di cheesecake con gelsi e banane

Spicchi di cheesecake con gelsi e banane

Adoro i gelsi, un frutto troppo deperibile che difficilmente si trova in commercio.

Io frequento un parco, dove abito, che ha parecchi alberi di gelso, di ben tre tipi, e quando arriva la loro stagione diventano il mio frutto quotidiano…o quasi.

Raccolgo, mangio e porto a casa. E poi li uso per preparare tante prelibate dolcezze. Nel mio blog sono veramente parecchie le ricette con questi dolcissimi e squisitissimi fruttini.

E stavolta ho preparato questa bontà servendola a spicchi.

Ed ecco come si preparano gli spicchi di cheesecake con gelsi e banane.

spicchi di cheesecake con gelsi e banane
  • Preparazione: 40 Minuti
  • Cottura: 10 Minuti
  • Difficoltà: Medio
  • Porzioni: 10 10
  • Costo: Medio

Ingredienti

  • Biscotti secchi 200 g
  • Panna 200 g
  • Mascarpone 250 g
  • Colla di pesce 4 fogli
  • Gelsi 500 g
  • Banane 1
  • Zucchero 50 g
  • sciroppo di sambuco 20 g
  • liquore (dolce, di proprio gusto) q.b.
  • Gelsi (per decoro) q.b.

Preparazione

  1. spicchi di cheesecake con gelsi e banane

    Tritare i biscotti secchi e, invece del burro sciolto, mettere del liquore (poco) a piacere per legare insieme i biscotti sbriciolati.

    Rivestire con la pellicola un contenitore rettangolare di vetro e adagiarvi i biscotti formando uno strato non troppo spesso. Tenere in frigo a solidificarsi sino a quando serve.

    Intanto lavare i gelsi, metterli in un contenitore e frullare col frullatore ad immersione. Passare il frullato attraverso un fitto telo e raccogliere così solo il succo. Lasciarne da parte una tazzina da caffè

  2. spicchi di cheesecake con gelsi e banane

    Pelare la banana, tagliarla a pezzi e aggiungerla al succo. Frullare ancora .

    Mettere ad ammorbidirsi, in acqua fredda, i fogli di colla di pesce.

    Mettere il succo sul fuoco a fiamma bassa, unire lo zucchero e lasciarlo sciogliere. Strizzare 2 fogli di colla di pesce, unirli al succo e lasciarli sciogliere completamente. Spegnere e lasciare raffreddare

  3. spicchi di cheesecake con gelsi e banane

    Intanto mescolare, col frullatore la panna ed il mascarpone, unire lo sciroppo di sambuco. Dividere in due parti la crema bianca e in una aggiungiamo il succo di gelsi.

    Lo sciroppo bianco di sambuco si trova facilmente in commercio oppure lo preparate voi utilizzando i fiori di sambuco. Qui la ricetta.

    Sciogliere in una cucchiaiata di latte caldo la gelatina rimasta e versare nella crema bianca.

  4. spicchi di cheesecake con gelsi e banane

    Riprendere il contenitore e versare sui biscotti la crema ai gelsi che ormai ha cominciato a solidificarsi.

  5. spicchi di cheesecake con gelsi e banane

    Mettere nel freezer per 5 minuti e poi ultimare il dolce mettendo la crema bianca. Livellare la superficie e tenere in frigo sino al momento di servire.

    La cheesecake con gelsi e banana a questo punto è pronta, non resta che aspettare e poi tagliarla a spicchi.

  6. spicchi di cheesecake con gelsi e banane

    Posizionare i gelsi, sodi ma maturi, immaginando di tagliare il dolce a spicchi.

  7. spicchi di cheesecake con gelsi e banane

    Estrarre il dolce, tagliarlo a fette formando degli spicchi e disporre le fette su un piatto di portata.

  8. spicchi di cheesecake con gelsi e banane

    Riprendere il succo lasciato da parte, aggiungere un cucchiaio di zucchero e rimettere sul fuoco con una puntina di maizena per far restringere la salsina che servirà per decorare il dolce. Spegnere quando comincia ad addensarsi.

  9. spicchi di cheesecake con gelsi e banane

    Versare la salsa tiepida sulle fette, decorare con altri gelsi sodi e maturi e servire.

    NOTA: Se fosse tanta e qualche spicchio avanza, avvolgere nella pellicola ogni singola fetta e congelate. Da usare quando ci assale quella voglia di dolcezza…alimentare. Non l’altra. Per l’altra ci vuole il partner…

    Se questa ricetta è stata di vostro gradimento e vorrete rimanere costantemente aggiornate seguitemi su Facebook Twitter

Note

Pubblicato da vincenzina52

Saluti a tutti! Sono Vincenzina, Enza per gli amici. Ho 60 anni, 2 figli e tanta passione per la rielaborazione di ricette.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.