Crea sito

Spaghetti con funghi e patate

Spaghetti con funghi e patate.1
Spaghetti con funghi e patate

 

Mi piace la pasta e soprattutto inventarmi nuovi “condimenti”, utilizzando ciò che è presente nel frigo. E così mi sono inventata questi spaghetti con funghi e patate.

Ma soprattutto amo la pasta “condita e ripassata” in padella. Assimila i vari gusti meglio che essere condita nei singoli piatti. Il segreto sta nel lasciarla un poco al dente…

 

Ingredienti (x 4):

350 g. di spaghetti ristorante

4 patate

300 g. di funghi misti

soffritto misto

formaggio grattugiato

passata di pomodoro in tubetto

sale – olio e.v.o.

 

Procedimento: 

Spaghetti con funghi e patate…e che si fa?

Si mette sul fuoco la pentola per scaldare l’acqua per cuocere la pasta.

Si comincia a pulire molto bene i funghi e si tagliano a pezzi grossolani.

Pelare le patate e tagliarle a quadretti di circa 2 cm. Tenerle in una bacinella con l’acqua sino al momento di usarle.

In una grande padella far andare il soffritto misto, a fuoco basso, per qualche minuto.

Unire i funghi precedentemente lavati e tagliati.

Aggiungere anche le patate. Regolare di sale (io ho usato il dado preparato da me, ricette n° 132)

Mettere un pizzico di passata di pomodoro.

Il sugo non deve diventare rosso ma avere un colorito roseo…

Coprire e finire di cuocere. Se serve mettere qualche tazzina di acqua.

Cuocere intanto gli spaghetti al dente. Scolarli ed aggiungerli nella padella insieme al sugo.

Mescolare, sul fuoco bassissimo, e cospargere di formaggio grattugiato.

Sempre mescolando far amalgamare il formaggio e servire caldo.

 

NOTA:

Io ho usato i funghi da me trovati che pulisco, taglio e congelo. Ho sempre pronto nel congelatore un bel misto bosco…

Gli spaghetti si possono cuocere anche in anticipo. Il segreto sta nel mescolarli agli altri ingredienti all’ultimo momento.

Se questa ricetta è stata di tuo gradimento e vuoi rimanere costantemente aggiornata seguimi su Facebook Twitter

Pubblicato da vincenzina52

Saluti a tutti! Sono Vincenzina, Enza per gli amici. Ho 60 anni, 2 figli e tanta passione per la rielaborazione di ricette.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.