Crea sito

Sottopentola

tubi.4

Soddisfazione a mille nel realizzare questo progetto. La base di partenza non è mia, ho visto nel web questo sottopentola realizzato col recupero dei tubi di cartone.

Io ho voluto farlo intanto raddoppiando i cartoni poichè casualmente mi è capitato di trovarli che combaciassero, così da renderlo più solido, e poi ho voluto colorare e decorare col metodo decoupage.

I colori usati sono le tempere acrilici per pittura murale (confesso: ho dipinto io i muri egli avanzi ho voluto recuperarli anche così) e le figure tagliate dalle riviste…

Insomma completamente a costo zero.

Può piacere o non piacere…di sicuro “uguale” al mio nessuno lo possiede … al massimo simile.

 

Materiale: 

Tubi rigidi di cartone (io ho recuperato quelli della frutta di due  super  mercati, ecco perchè di misura diversa)

colla attaccatutto Uhu

tempera acrilica

flatting trasparente lucido ad acqua

cordoncino colorato

 

Procedimento:

Per prima cosa mettere della colla uhu (come meglio si riesce) all’interno di ogni singolo tubo largo all’esterno del tubo piccolo…lasciando che fuoriesca in modo regolare da entrambi i lati. Lasciare asciugare completamente.

Mettere la colla su tutto un lato di due tubi e incollarli. Per farli aderire bene tenerli insieme con degli elastici. Proseguire in questo modo sino a quando si sono incollati tutti i tubi.

Dare due mani di vernice lasciando asciugare bene la prima e poi procedere con la seconda mano.

tubi.1

Posizionare le figure scelte in modo omogenee e seguendo il proprio gusto.

Diluire la colla vinavil con un poco di acqua e utilizzare questo composto per incollare le figure precedentemente posizionate.

tubi.3

Procedere alla stessa maniera per l’altro lato dei tubi.

tubi.2Quando le figure si saranno ben incollare passare ancora una  o due volte il vinavil diluito su tutti i tubi…è una sicurezza in più che le figure stiano attaccate e un principio di lucidatura.

Ad asciugatura completa dare due mani di flatting trasparente lucido.

Aspettare che sia tutto asciutto e inserire nei due tubi centrali il cordoncino creando l’asola per tenerlo appeso.

 

NOTA: Io preferisco quello coi tubi, mi sembra più originale e più bello.

 

Pubblicato da vincenzina52

Saluti a tutti! Sono Vincenzina, Enza per gli amici. Ho 60 anni, 2 figli e tanta passione per la rielaborazione di ricette.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.