Crea sito

Schiacciata con volo di farfalle

Schiacciata con volo di farfalle.1
Schiacciata con volo di farfalle

 

Quando mia mamma impastava il pane saltava fuori, quasi magicalmente, una schiacciata…preparata sempre con ripieni diversi e con ciò che l’orto dava in quel momento.

Ho realizzata anche io la schiacciata con volo di farfalle, con l’utilizzo della macchina per il pane, gustosa e buona. Arricchita con i cavolfiori che ben si prestano a questa preparazione oltre ad essere un valido nutrimento sia perché poco calorici sia per il loro concentrato di vitamine B e C.

Una piacevole tentazione alla quale non si può resistere oltre che bella e scenografica.

Ingredienti (x 4):

410 g. di farina

1 cavolfiore

500 g. di salsiccia

formaggio grattugiato q.b.

pan grattato q.b.

Procedimento:

Ho seguito le dosi indicate dalla mia macchina per il pane basata su 410 g. di farina e tutte le quantità degli altri ingredienti come da tabella della macchina e quando l’impasto è stato pronto l’ho avvolto nella pellicola trasparente e lasciato riposare fino a quando tutti gli altri ingredienti fossero pronti.

Pulire il cavolfiore, separarlo in fiori e lessarlo in acqua salata. A cottura quasi ultimata scorarlo e lasciarlo intiepidire.

Togliere la pelliccia alla salsiccia, sistemarla in una larga e capiente padella e cominciare a cuocere.

schiacciata con volo di farfalle.2

Aggiungere i cavolfiori e lasciare insaporire tutto assieme.

Mettere qualche cucchiaiata di pan grattato, che serve ad assorbire l’umido rilasciato dalla salsiccia, mescolare e unire anche il formaggio.

Lasciare raffreddare completamente.

Riprendere l’impasto e dividerlo in due.

Spinarlo con il matterello riducendolo ad una sfoglia sottile.

Imburrare una teglia bassa, adagiarvi la sfoglia.

Sulla sfoglia mettere, livellando bene, tutto il preparato fatto col cavolfiore, dare ancora una spolverata di formaggio grattugiato e adagiarvi l’altra parte della sfoglia, sempre appiattita e stesa col matterello.

Saldare con le dita bene tutto il bordo e togliere la pasta in più.

Con la pasta avanzata, dopo averla stesa ancora più sottile, ritagliare con le formine delle farfalle, anche di misura diversa.

Adagiare le farfalle a proprio piacere sulla sfoglia lasciandole con le ali aperte, pronte a volare ma bagnare prima la parte dove si intende metterle.

Infornare a 180° per circa 20/30 minuti.

Lasciare intiepidire prima di servire.

Se questa ricetta è stata di tuo gradimento e vuoi rimanere costantemente aggiornata seguimi su Facebook Twitter

 

 

 

 

 

 

Pubblicato da vincenzina52

Saluti a tutti! Sono Vincenzina, Enza per gli amici. Ho 60 anni, 2 figli e tanta passione per la rielaborazione di ricette.

2 Risposte a “Schiacciata con volo di farfalle”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.