Crea sito

Saltimbocca in bellavista con peperoni

 

Saltimbocca in bellavista con peperoni-001
 

I Saltimbocca in bellavista con peperoni, sono un classico piatto romano da me rivisitato apportando variazioni anche “visive”, cioè lasciando aperto questa sorta di involtino.

Per una volta ho voluto evitare la domanda classica…cosa c’è dentro?…

Saltinbocca in bellavista con peperoni un secondo economico, gustoso e veloce da preparare. Si preparano anche in anticipo e cuocere al momento. Come dire il pranzo perfetto nella pausa pranzo. E per un effetto cromatico più appariscente utilizzate anche le olive nere.

 

Ingredienti (x 4):

petto di pollo a fette

12 fette di speck

24 scaglie sottili di parmigiano

sale

olio evo

aromi in polvere

24 olive denocciolate.

 

Procedimento:

Preparate i Saltimbocca in bellavista con peperoni cominciando a pulire i peperoni, togliere anche i filamenti interni e tagliarli a pezzi grossi, sistemarli in una padella capiente, oliare, spolverare di sale ed aromi e cuocere a fuoco vivo girando spesso.

Intanto che cuociono i peperoni tagliare a metà, dalla stessa dimensione della carne, le fette di speck. Su ogni fetta sistemarci un pezzo di petto dalla stessa dimensione, adagiarvi la scaglia di formaggio. Chiudere con lo stuzzicadenti mettendoci anche un’oliva denocciolata tra i due lembi di carne, nello stuzzicadenti a mò di spiedo.

saltimbocca-002

Quando i peperoni sono quasi pronti adagiarvi delicatamente i saltimbocca, coprire ed ultimare la cottura. Se serve regolare di sale.

Tante altre ricette trovate nel mio blog, Pane & Tulipani e se queste ricette sono state di vostro gradimento e vorrete rimanere costantemente aggiornate seguitemi su Facebook, su Pinterest, su Twitter, su Instagram e su Linkedin.

Per chiarimenti sulla ricetta o se volete darmi qualche consiglio, lasciatemi un messaggio, risponderò nel più breve tempo possibile. E’ ben accettato il like, se avete gradito la ricetta.

Pubblicato da vincenzina52

Saluti a tutti! Sono Vincenzina, Enza per gli amici. Ho 60 anni, 2 figli e tanta passione per la rielaborazione di ricette.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.