rotolinidi tacchino farciti con uova strapazzate

Rotolini di tacchino farciti con uova strapazzate

Rotolini di tacchino farciti con uova strapazzate
Rotolini di tacchino farciti con uova strapazzate

 

Nelle mie solite passeggiate al parco stavolta ho raccolto una piccola quantità di porcellana, (portulaca oleracea) erba mangereccia e spontanea che cresce in abbondanza.

Solitamente la aggiungo alle insalate miste…stavolta l’ho inserita in una frittata per poi preparare questi rotolini freddi di tacchino con farcia.

La portulaca è una pianta stagionale, ricca di acqua e quindi depurativa e di vitamina C. Viene impiegata sia in alimenti che in erboristeria.

 

Ingredienti:

2/3 fette di tacchino a persona

2 uova

2/3 fette di sottilette a persona

qualche ciuffetto di portulaca

sale

olio e.v.o.

2 cucchiai di latte

2 cucchiai di parmigiano grattugiato.

557-rotolinidi tacchino farciti con uova strapazzate.2

Procedimento:

Raccogliere le foglie dal fusto e le cimette della portulaca. Lavarle e asciugarle,

Sbattere le uova, per fare la frittata. Mettere il sale, la portulaca ed il formaggio grattugiato. Mescolare ancora e unire il latte. (foto 1-2)

Scaldare l’olio in una padella, versarvi l’uovo sbattuto e cuocere girando continuamente per farne una frittata strapazzata,

Sistemare le fettine di tacchino sul tagliere. Su ogni fetta adagiarvi una sottiletta e sulla sottiletta mettere un poco di frittata coprendo la lunghezza della fetta. Sistemare bene la frittata e arrotolare la fetta di tacchino. Sigillare con una puntina di maionese e adagiare la parte che si chiude sul piatto così da impedire che si  apra. (foto 3-4)

Proseguire in questo modo sino all’esaurimento degli ingredienti e tenere in frigo sino al momento di servire. (foto 5)

Servire accompagnato, a parte, da fresca insalata , anche mista per un bell’ effetto cromatico.

 

Se questa ricetta è stata di tuo gradimento e vuoi rimanere costantemente aggiornata seguimi su Facebook Twitter

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.