Crea sito

Roastbeef cotto in airfryer


Il Roastbeef cotto in  airfryer è squisito.
Era da tempo che volevo prepararlo anche perché non ho mai preparato il roastbeef, ho sempre acquistato le fette pronte.
Facendo la spesa stamattina ho visto un bel taglio di carne, oltretutto in offerta, e mi sono detta…perchè no…se non viene bene…lo faccio risparmiando…
Ho cercato nel web ed ho visto varie ricetta, tra le quali la ricetta di Patrizia Valerio, nel suo blog Il filo di Ariannas. E così ho adattato la sua ricetta alle mie esigenze.
Prepararlo è stato molto semplice e sono bastati poco meno di 30 minuti.
Peccato non avere l’affettatrice.

Roastbeef cotto in airfreyer
  • DifficoltàBassa
  • CostoCostoso
  • Tempo di preparazione5 Minuti
  • Tempo di cottura20 Minuti
  • Porzioni4
  • Metodo di cotturaAltro
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 1 kgroastbeef pezzo unico
  • 3 cucchiaiolio extravergine d’oliva
  • 2 ramettirosmarino
  • 4 fogliesalvia
  • 1 pizzicosale

Strumenti

  • Affettatrice o tagliere
  • Coltello
  • Friggitrice ad aria

Preparazione del Roastbeef cotto in airfryer

  1. Roastbeef cotto in airfreyer

    In una padella mettete l’olio e fate rosolare da tutti i lati i pezzi di carne. Bastano meno di 5 minuti.

    Rivestite il fondo del cestello con due pezzi di stagnola (o carta da forno) mettendoli sovrapposti a croce in modo tale da non disperdere il sughetto che si crea.

    Trasferite la carne, compreso l’olio, sulla stagnola. Salate da un lato, girate la carne e salate l’altro lato.

    Mettete da un lato della carne il rametto di rosmarino e dall’altro lato le foglie di salvia.

    Mettete il cestello al suo posto e azionate la friggitrice, a 140°, facendole fare 2 giri da 10 minuti, girando e punzecchiando la carne tra un tempo e l’altro.

  2. Roastbeef cotto in airfreyer

    Fate riposar per qualche minuto la carne e poi affettatela con l’affettatrice.

    Io non ce l’ho e quindi ho cercato di tagliarla sottile…

    Preparate i piatti, irrorate la carne con il sughetto di cottura e servite con insalata.

Tante altre ricette trovate nel mio blog, Pane & Tulipani e se queste ricette sono state di vostro gradimento e vorrete rimanere costantemente aggiornate seguitemi su Facebook, su Pinterest, su Twitter, su Instagram e su Linkedin.

Per chiarimenti sulla ricetta o se volete darmi qualche consiglio, lasciatemi un messaggio, risponderò nel più breve tempo possibile. E’ ben accettato il like, se avete gradito la ricetta.

Avete mai provato questa ricetta, Roast beef con germogli di soia

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Pubblicato da vincenzina52

Saluti a tutti! Sono Vincenzina, Enza per gli amici. Ho 60 anni, 2 figli e tanta passione per la rielaborazione di ricette.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.