Crea sito

Risotto con orecchie di lepre (silene)

Risotto con orecchie di lepre (silane)
Risotto con orecchie di lepre (silane)

Il silene è una pianta che si trova nei prati. Ha un gusto delicato. Utilizzare solo le foglie. Se si fa un gran raccolto si può congelare in dosi per fare la frittata. Cresce in primavera fino ad autunno inoltrato. E’ squisita e può essere utilizzata come gli spinaci.

Stavolta ho preparato questo delicato risotto, lo avevo assaporato in un agriturismo.

 

Ingredienti (x 4):

400 g. di riso carnaroli

200 g. di foglie di silene

1 bicchiere di vino bianco

cipolla

burropecorino o emmenthal grattugiato

sale

 

Procedimento:

Lavare le foglie di silene e metterle a lessare con tanta acqua salata.

Intanto pelare una cipolla, affettarla e soffriggerla.

Unire il riso e bagnare con 1 bicchiere di vino bianco. Utilizzare il brodo preparato con la verdura, verdura compresa, e proseguire come un normale risotto.

A fine cottura unire il formaggio e mantecare con una noce di burro.

Servire caldo accompagnato da formaggio grattugiato a parte.

 

NOTA: Il silene è  una pianta che si trova nei prati. Cresce da primavera ad autunno inoltrato. Ha un gusto delicato, si utilizzano solo le foglie. Se si fa un abbondante raccolto si possono lessare e congelare a piccoli dosi per farne frittata o aggiungere al minestrone.

silene-002

 

Se questa ricetta è stata di tuo gradimento e vuoi rimanere costantemente aggiornata seguimi su Facebook Twitter

Pubblicato da vincenzina52

Saluti a tutti! Sono Vincenzina, Enza per gli amici. Ho 60 anni, 2 figli e tanta passione per la rielaborazione di ricette.

Una risposta a “Risotto con orecchie di lepre (silene)”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.