Crea sito

Rigatoni alla crema di peperoni e crescenza

Rigatoni alla crema di peperoni e crescenza
Rigatoni alla crema di peproni e crescenza

 

Una deliziosa ricetta di primo stagionale. Monocromatica …ma anche arcobaleno…ci si può sbizzarrire. Io ho scelto il giallo perché su #GustosissimobyCarmen di Giallo  Zafferano Carmen l’aveva preparata così ed era veramente una guduria per gli occhi.

http://blog.giallozafferano.it/gustosissimobycarmen/spaghetti-crema-peperoni/

Lei aveva scelto gli spaghetti…io ho optato per i rigatoni…non penso che ciò ne abbia rovinato il gusto. C’è tutto il sapore del sud in questi peperoni dal giallo sgargiante e dal sapore deciso. Che aspettate a prepararlo?

 

Ingredienti (x 4)

350 g. di rigatoni

2 peperoni gialli

250 g. di crescenza

1 cipollotto

parmigiano grattugiato

pepe – sale – olio e.v.o.

 

Preparazione:

Pulire i peperoni, togliere i filamenti interni e lavarli.

Pelare il cipollotto, tagliarlo a fettine sottili e soffriggerlo con l’olio. Unire i peperoni tagliati a pezzi.

Regolare di sale, coprire e lasciar cuocere.Non serve aggiungere acqua poiché già i peperoni ne rilasciano a sufficienza per la cottura. Man mano che si stacca la pelle eliminarla.

A cottura ultimata, mettere nel mix circa metà peperoni con la cipolla e dare una frullata riducendoli a crema. Inserire la crescenza (va bene anche il formaggio spalmabile tipo Philadelphia, anzi è più dolce) e frullare ancora per qualche minuto. Mantenerla tiepida…oppure prepararla all’ultimo momento.

Cuocere i rigatoni in abbondante acqua salata, lasciandoli appena appena al dente. Scolarli e condirli con la crema di peperoni.

Preparare i piatti inserendo anche dei peperoni a pezzetti. Servire caldo accompagnato, a parte, di parmigiano grattugiato e pepe in polvere.

 

 

 

 

 

 

 

Ingredienti (x 4):

350 g. di rigatoni

2 peperoni gialli

250 g. di crescenza

1 cipollotto

parmigiano grattugiato

pepe – sale – olio e.v.o.

 

Preparazione:

Pulire i peperoni, togliere i filamenti interni e lavarli.

Pelare il cipollotto, tagliarlo a fettine sottili e soffriggerlo con l’olio. Unire i peperoni tagliati a pezzi.

Regolare di sale, coprire e lasciar cuocere.Non serve aggiungere acqua poiché già i peperoni ne rilasciano a sufficienza per la cottura. Man mano che si stacca la pelle eliminarla.

A cottura ultimata, mettere nel mix circa metà peperoni con la cipolla e dare una frullata riducendoli a crema. Inserire la crescenza (va bene anche il formaggio spalmabile tipo Philadelphia, anzi è più dolce) e frullare ancora per qualche minuto. Mantenerla tiepida…oppure prepararla all’ultimo momento.

Cuocere i rigatoni in abbondante acqua salata, lasciandoli appena appena al dente. Scolarli e condirli con la crema di peperoni.

Preparare i piatti inserendo anche dei peperoni a pezzetti. Servire caldo accompagnato, a parte, di parmigiano grattugiato e pepe in polvere.

Se questa ricetta è stata di tuo gradimento e vuoi rimanere costantemente aggiornata seguimi su Facebook Twitter

 

 

 

 

 

 

Pubblicato da vincenzina52

Saluti a tutti! Sono Vincenzina, Enza per gli amici. Ho 60 anni, 2 figli e tanta passione per la rielaborazione di ricette.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.