Spiedini di gamberi su soncino

Spiedini di gamberi su soncino, una delizia.

Mai provato gli spiedini al vapore? E’ la prima volta che provo e, onestamente, sono rimasta soddisfatta. Spiedini morbidi e saporiti, senza alcuna bruciatura e soprattutto fumo in casa.

spiedini di gamberi su soncino
  • DifficoltàMedia
  • CostoMedio
  • Tempo di preparazione20 Minuti
  • Tempo di cottura20 Minuti
  • Porzioni4
  • Metodo di cotturaVapore
  • CucinaItaliana
  • StagionalitàTutte le stagioni

Ingredienti

per gli Spiedini di gamberi su soncino

400 g gamberi già sgusciati
100 g soncino
200 g cipolle borettane
1 cipolla dorata
500 ml brodo vegetale
1 patata
1 formaggino
2 cucchiai olio extravergine d’oliva
Qualche foglia salvia
q.b. sale fino

Strumenti

utili per gli Spiedini di gamberi su soncino

Tagliere
Coltello
Vaporiera
Frullatore a immersione
Tegame
Colino / Scolapasta

Passaggi

per preparare gli Spiedini di gamberi su soncino

Pulite il soncino eliminando la parte radicale. Sbucciate e tagliate a pezzi la cipolla e la patate. Metteteli nel tegame insieme all’olio e fate rosolare, aggiungete il soncino e mescolate.

Coprite con il brodo vegetale e fatelo restringere. Scolate, ma lasciate da parte il brodo, il soncino. Trasferite nel bicchiere del frullatore ad immersione e frullate aggiungendo qualche cucchiaiata di brodo se fosse necessario. Mettete anche un filo di olio, il formaggino o la panna, e frullate ancora un poco.

Intanto preparate gli spiedini alternando le cipolle alle foglie di salvia e gamberetti. Io avevo anche dei bastoncini di surimi e li ho inseriti dopo averli tagliati a pezzi. Disponete gli spiedini sulla griglia della vaporiera, mettete ai lati le cipolle avanzate, cospargete con gli aromi misti e regolate di sale. Coprite e fate cuocere per circa 10 minuti. Verificare la cottura delle cipolle e preparate i piatti.

spiedini di gamberi su soncino

Disponete almeno 3 spiedini per ogni ospite, aggiungete le cipolle e accompagnate con cucchiaiate si salsa di soncino. Nota: se la salsa avanza potete aggiungere degli sfilacci di prosciutto, indifferente se cotto o crudo, e condire la pasta. Io uso sempre i formaggini o formaggi cremosi al posto della panna perché in famiglia non la gradiscono. Sicuramente il gusto è diverso ma garantisco buoni risultati anche così.

Tante altre ricette troverete nel mio blog, Pane & Tulipani e se queste ricette sfiziose sono state di vostro gradimento e vorrete rimanere costantemente aggiornate seguitemi su PinterestFacebook Twitter

Per chiarimenti sulla ricetta o se volete darmi qualche consiglio, lasciatemi un messaggio, vi risponderò nel più breve tempo possibile. Sono ben graditi i like, se la ricetta è stata gradita.

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Pubblicato da vincenzina52

Saluti a tutti! Sono Vincenzina, Enza per gli amici. Ho 60 anni, 2 figli e tanta passione per la rielaborazione di ricette.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.