Scaloppe di vitello in saor

Scaloppe di vitello in saor.

Una ricetta che sfrutta un metodo di cottura già utilizzato per alcune ricette venete. E’ un piatto molto facile e molto saporito.

scaloppe di vitello in saor
  • DifficoltàFacile
  • CostoMedio
  • Tempo di preparazione20 Minuti
  • Tempo di riposo5 Minuti
  • Tempo di cottura30 Minuti
  • Porzioni4
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana
  • StagionalitàTutte le stagioni

Ingredienti

per le Scaloppe di vitello in saor

4 fette nocei vitello da 120 g.
250 g cipolle bianche
1 spicchio aglio
q.b. farina 00
60 ml vino bianco
40 ml aceto di vino bianco
20 g zucchero
4 foglie salvia
2 rametti rosmarino
q.b. olio extravergine d’oliva
q.b. sale fino

Strumenti

utili per preparare le Scaloppe di vitello in saor

Coltello
Tagliere
Tegame
Padella

Passaggi

per preparare le Scaloppe di vitello in saor

Sbucciate e affettate le cipolle, inseritele nel tegame insieme allo zucchero, il sale, 20 ml di aceto, 3 cucchiai di olio, il rosmarino e la salvia ( io gli aghi del rosmarino li inserisco nel filtro del te in modo da non disperderli). Fate cuocere a fuoco medio e aggiungete il rimanente aceto a metà cottura. Fatelo sfumare e lasciate da parte. Salate le fettine da entrambi i lati, infarinatele e e scrollate la farina in eccesso.

Scaldate 4 cucchiai di olio in una padella capiente insieme all’aglio schiacciato, aggiungete le bistecche e cuocetele da entrambi i lati. Aggiungete il vino bianco e fatelo sfumare girando le bistecche prima che evapori del tutto. Aggiungete le cipolle, coprite e fatele scaldare per pochi minuti. Preparate i piatti distribuendo le bistecche con le cipolle ed il sughetto di cottura. Buon appetito. Nota: se utilizzate la farina priva di glutine questo piatto è ottimo anche per chi ha problemi di celiachia.

Tante altre ricette troverete nel mio blog, Pane & Tulipani e se queste ricette sfiziose sono state di vostro gradimento e vorrete rimanere costantemente aggiornate seguitemi su PinterestFacebook Twitter

Per chiarimenti sulla ricetta o se volete darmi qualche consiglio, lasciatemi un messaggio, vi risponderò nel più breve tempo possibile. Sono ben graditi i like, se la ricetta è stata gradita.

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Pubblicato da vincenzina52

Saluti a tutti! Sono Vincenzina, Enza per gli amici. Ho 60 anni, 2 figli e tanta passione per la rielaborazione di ricette.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.