Rombo panato al mais

Rombo panato al mais, croccante e squisito.

Oggi pesce, impanato con mais così da essere gustato anche da chi ha problemi di celiachia. E’ un ottimo piatto e la cottura in forno rende il rombo croccante e leggero.

rombo panato al mais
  • DifficoltàMedia
  • CostoMedio
  • Tempo di preparazione10 Minuti
  • Tempo di riposo5 Minuti
  • Tempo di cottura20 Minuti
  • Porzioni4
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana
  • StagionalitàTutte le stagioni

Ingredienti

per il Rombo panato al mais

8 filetti di rombo
100 g farina fioretto di mais
40 g amido di mais
2 albumi
q.b. olio extravergine d’oliva
q.b. sale fino

Strumenti

utili per il Rombo panato al mais

Piatto fondo
Piatto
Leccarda
Forchetta
Carta assorbente
Teglia

Passaggi

per preparare il Rombo panato al mais

Lavate e asciugate i filetti di rombo con la carta assorbente. Salateli e, se lo gradite, mettete un pizzico di pepe. Io non lo metto quasi mai in nessun piatto. Proprio non mi piace. In un piatto fondo sbattete gli albumi con la forchetta. Mescolate su un piatto piano l’amido con la farina fioretto.

Passate i filetti di rombo prima dell’albume e poi nel composto di farine facendole aderire bene da entrambi i lati. Adagiate i filetti, dal lato della pelle, sulla teglia antiaderente. Spruzzate i filetti con l‘olio evo e fate cuocere in forno, già preriscaldato, a 200° per circa 15 minuti. Preparate i piatti e accompagnate i filetti con una insalata di pomodori con, se l’avete, delle foglioline di portulaca. Buon appetito. Nota: questa preparazione rende il pesce molto croccante e penso proprio che ripeterò questa ricetta per preparare il pesce persico o altri tipi.

Tante altre ricette troverete nel mio blog, Pane & Tulipani e se queste ricette sfiziose sono state di vostro gradimento e vorrete rimanere costantemente aggiornate seguitemi su PinterestFacebook Twitter

Per chiarimenti sulla ricetta o se volete darmi qualche consiglio, lasciatemi un messaggio, vi risponderò nel più breve tempo possibile. Sono ben graditi i like, se la ricetta è stata gradita.

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Pubblicato da vincenzina52

Saluti a tutti! Sono Vincenzina, Enza per gli amici. Ho 60 anni, 2 figli e tanta passione per la rielaborazione di ricette.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.