Quiche con porri e prataioli

quiche con porri e prataioli
  • DifficoltàMedia
  • CostoMedio
  • Tempo di preparazione30 Minuti
  • Tempo di cottura20 Minuti
  • Porzioni4-6
  • Metodo di cotturaFrittura ad aria
  • CucinaItaliana
  • StagionalitàAutunno, Inverno e Primavera

Ingredienti

per realizzare la Quiche con porri e prataioli

1 pasta sfoglia rotonda
400 g funghi prataioli
1 porro
2 uova
50 g formaggio fresco spalmabile
40 g parmigiano grattugiato
1 mozzarella
50 g petali di guanciale
q.b. sale fino

Strumenti

necessari per preparare la Quiche con porri e prataioli

2 Colini
Tagliere
Coltello
Friggitrice ad aria
Padella
Teglia
Pennello

Passaggi

necessari per preparare la Quiche con porri e prataioli

Aprite la mozzarella, tagliatela a dadini e fateli sgocciolare Pulite i funghi eliminando la parte radicale e lavateli velocemente per togliere il terriccio. Eliminate la pellicina alla calotta, che verrà via facilmente, come se si sbucciasse una banana. Affettateli e metteteli in padella a perdere l’acqua di vegetazione. Scolateli e fateli raffreddare. Pulite il porro, tagliatelo a rondelle. e fatelo soffriggere in una capiente padella, a metà cottura aggiungete i funghi, salate e fate insaporire. Spegnete e fateli sgocciolare e raffreddate.

Fate soffriggere il porro in una capiente padella, a metà cottura aggiungete i funghi, salate e fate insaporire. Spegnete e fateli sgocciolare e raffreddate. Aprite la confezione della pasta sfoglia, lasciatela nella carta forno e mettetela all’interno di una teglia . Punzecchiate la base e poi riempitela con metà dose di funghi e porri. Mettete nella ciotola quelli rimasti e aggiungete tutti gli altri ingredienti e cioè le uova, il parmigiano, i petali di guanciale, la mozzarella, il formaggio spalmabile e mescolate tutto ottenendo una morbida e ricca crema.

Versate sui funghi e livellate bene. Ripiegate sul ripieno la sfoglia in eccedenza e poi spennellatela con un poco di latte. Posizionate la teglia sulla griglia della friggitrice ad aria e cuocete a 180° per 20 minuti.

Verificate la cottura e e se fosse necessario proseguite ancora per 5 minuti. Lasciate intiepidire la sfoglia, sformatela e sistematela su un piatto di portate e servite subito. Nota: i funghi prataioli potete sostituirli con altri di vostro gradimento e se non trovate i petali di guanciale mettete la pancetta a dadini. Anche affumicata se la gradite.

Tante altre ricette troverete nel mio blog, Pane & Tulipani e se queste ricette sfiziose sono state di vostro gradimento e vorrete rimanere costantemente aggiornate seguitemi su PinterestFacebook Twitter

Per chiarimenti sulla ricetta o se volete darmi qualche consiglio, lasciatemi un messaggio, vi risponderò nel più breve tempo possibile. Sono ben graditi i like, se la ricetta è stata gradita.

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Pubblicato da vincenzina52

Saluti a tutti! Sono Vincenzina, Enza per gli amici. Ho 60 anni, 2 figli e tanta passione per la rielaborazione di ricette.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.