Coda di rospo su crema

Coda di rospo su crema, un ottimo secondo.

Un piatto squisito ed esaltato dalla crema fredda di peperoni abbinata al pesce caldo. Un piatto veramente semplice ma molto squisito, una portata anche per occasioni importanti.

La coda di rospo, è un pesce apprezzato per la sua carne soda morbida e delicata, perfetto per giocare con ingredienti di stagione. Ben si presta in cucina in innumerevoli situazioni dall’antipasto al secondo, passando per il primo, dal mare al forno, la bontà è servita.

coda di rospo su crema
  • DifficoltàMedia
  • CostoMedio
  • Tempo di preparazione20 Minuti
  • Tempo di cottura40 Minuti
  • Porzioni2
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana
  • StagionalitàPrimavera, Estate

Ingredienti

per la Coda di rospo su crema

2 code di rospo
3 patate
4 peperoni rossi
2 peperoni gialli
1 spicchio aglio
1 cucchiaino pinoli
2 cucchiai da tavola olio extravergine d’oliva
1 pizzico pepe
1 pizzico sale fino

Strumenti

necessari per preparare la Coda di rospo su crema

Coltello
Carta forno
Carta assorbente
Mandolina
Leccarda
Padella
Frullatore / Mixer
Teglia

Passaggi

per preparare la Coda di rospo su crema

Lavate e asciugate i peperoni, rivestite la leccarda del forno con l’apposita carta e fateli abbrustolire per circa 3o minuti a 180° girandoli spesso. Spelateli, eliminate i semi e tagliateli a falde. Pelate lo spicchio di aglio, soffriggetelo con l’olio e prima che prende colore aggiungete le falde di peperoni. Cuocete fino a quando l’acqua che rilasciano sarà evaporate. Fate raffreddare e poi frullateli fino ad ottenere una morbida crema.

Lavate e sbucciate le patate. Tagliatele a fette sottili utilizzando la mandolina. Asciugate le code di rospo e adagiatele nella teglia antiaderente. Spolveratele con un poco di sale e pepe. Copritele con le fette di patate e sopra distribuite i pinoli.

Passate in forno la teglia a 180°, per circa 15 minuti e comunque fino a quando le patate diventano croccanti. Dividete la crema di peperoni sui piatti, adagiatevi le code di rospo e portate subito in tavola.

Tante altre ricette troverete nel mio blog, Pane & Tulipani e se queste ricette sfiziose sono state di vostro gradimento e vorrete rimanere costantemente aggiornate seguitemi su PinterestFacebook Twitter

Per chiarimenti sulla ricetta o se volete darmi qualche consiglio, lasciatemi un messaggio, vi risponderò nel più breve tempo possibile. Sono ben graditi i like, se la ricetta è stata gradita.

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Pubblicato da vincenzina52

Saluti a tutti! Sono Vincenzina, Enza per gli amici. Ho 60 anni, 2 figli e tanta passione per la rielaborazione di ricette.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.