Cavolo nero con cannellini e lardo

Cavolo nero con cannellini e lardo, ottima portata.

Un secondo vegetale e gluten free. Una ricetta facile ed anche veloce. Da preparare anche in due tempi diversi per ottimizzare il poco tempo a disposizione.

cavolo nero con cannellini e lardo
  • DifficoltàMedia
  • CostoMedio
  • Tempo di preparazione20 Minuti
  • Tempo di cottura30 Minuti
  • Porzioni4
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana
  • StagionalitàAutunno, Inverno

Ingredienti

per preparare il Cavolo nero con cannellini e lardo

1 kg cavolo nero
2 confezioni fagioli cannellini in scatola
100 g lardo
1 spicchio aglio
q.b. brodo vegetale
1 pizzico aromi misti in polvere
q.b. olio extravergine d’oliva
q.b. sale fino

Strumenti

necessari per il Cavolo nero con cannellini e lardo

Coltello
Pentola
Tagliere
Padella
Piatto fondo

Passaggi

per preparare il Cavolo nero con cannellini e lardo

Pulite il cavolo nero eliminando anche la costola centrale ad ogni foglia perché troppo dura e coriacea. Lessate le foglie in acqua salata e scolatele. Tagliatele a pezzi. Scolate i cannellini ma lasciate da parte il loro liquido di cottura, come dice la ricetta. Io ho preferito sostituirlo con il brodo vegetale. Metteteli in un piatto fondo, aggiungete gli aromi e l’aglio pelato e affettato. Mescolate.

Tagliate a pezzi il lardo e fatelo cuocere con il coperchio, in una capiente padella. Eliminate il grasso che ha rilasciato, aggiungete un filo di olio e fatelo tostare insieme ad uno spicchio di aglio intero che poi eliminerete.

Aggiungete il cavolo nero e fatelo insaporire mescolando per qualche minuto. Eliminate l’aglio e aggiungete i cannellini scolati. Mettete qualche cucchiaiata di brodo vegetale (o il liquido dei cannellini) e fate insaporire ancora per pochi minuti. Preparate i piatti e servite subito. Nota: io ho preferito il brodo vegetale, se volete seguite la mia ricetta presente nel blog.

Tante altre ricette troverete nel mio blog, Pane & Tulipani e se queste ricette sfiziose sono state di vostro gradimento e vorrete rimanere costantemente aggiornate seguitemi su PinterestFacebook Twitter

Per chiarimenti sulla ricetta o se volete darmi qualche consiglio, lasciatemi un messaggio, vi risponderò nel più breve tempo possibile. Sono ben graditi i like, se la ricetta è stata gradita.

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Pubblicato da vincenzina52

Saluti a tutti! Sono Vincenzina, Enza per gli amici. Ho 60 anni, 2 figli e tanta passione per la rielaborazione di ricette.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.