quiche con pollo su letto di coste

Quiche con pollo su letto di coste

Quiche con pollo su letto di coste
Quiche con pollo su letto di coste

 

 

 

 

 

 

 

 

Quiche con pollo su letto di coste

Le torte salate, piatto eccezionali e per la semplicità di preparazione e per il risultato finale….sempre ottimo e diverso. Perfette per le scampagnate fuori porta e sono ottime sia calde che fredde.

 

 

 

 

 

 

 

Ingredienti x 3:

1 confezione di pasta briseè

1 piantina di coste a foglie larghe

1 petto di pollo

200 g di funghi

50 g di pancetta a dadini

formaggi non stagionati di proprio gusto

2 o 3 sottilette

sale

olio extravergine

3 cucchiai di parmigiano grattugiato

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Procedimento:

Srotolare la pasta briseè e lasciarla a temperatura ambiente e intanto proseguire con la preparazione del ripieno.

Pulire la piantina di coste, lavarla e separare i gambi dalle foglie.

Scaldare dell’acqua salata e sbollentarvi per qualche minuto i gambi. Toglierle con la schiumarola e lasciar raffreddare.

 

 

 

 

 

 

Nella stessa acqua scottare per un minuto le foglie. Aprirle con delicatezza, una per volta, e adagiarle su un canovaccio ad asciugarsi.

Tagliare i gambi in strisce e poi in quadratini. Metterli in una padella con un filo di olio evo e cominciare a cuocere.

Lavare e tagliare a pezzi il petto di pollo, asciugarli un poco e aggiungerli ai gambi. Regolare di sale e cuocere per qualche minuto. Essendo tagliato in piccoli pezzi cuoce subito. Aggiungere anche i funghi puliti e tagliati a pezzi.

 

 

 

 

 

 

Trasferire in una ciotola, aggiungere sia il parmigiano che i formaggi di vostra scelta in piccoli pezzi, vanno molto bene l’asiago, la fontina, il provolone o la scamorza

Aggiungere anche la pancetta e mescolare.

Sistemare nella teglia la pasta, lasciandola sulla carta da forno. Lasciare trasbordare i bordi.

 

 

 

 

 

 

Adagiare sulla pasta, ricoprendola tutta, le foglie di coste. Metterle tutte, anche creando più strati.

 

 

 

 

 

 

Sulle foglie mettere una sottiletta spezzettata e poi travasare tutto il composto preparato.

 

 

 

 

 

 

Ripiegare verso l’interno della sfoglia la parte in eccesso. Negli spazi vuoti sistemare le altre sottilette creando un disegno di proprio gusto

 

 

 

 

 

 

Infornare per circa 20 minuti a 180°.

 

 

 

 

 

 

Spegnere il forno e servire caldo .

 

Se questa ricetta è stata di vostro gradimento e vorrete rimanere costantemente aggiornate seguitemi su Facebook Twitter

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.