Crea sito

Polpettone di patate, silene e porchetta

Polpettone con patate, silene e porchetta
Polpettone con patate, silene e porchetta

 

Polpettone di patate, silene e porchetta  realizzato perché il silene raccolto non era abbastanza…e poi c’era quel fondo di cotto che girava nel frigorifero…domani lo uso…domani ci faccio qualcosa…e oggi ho realizzato questo gustosissimo polpettone.

E mi sono resa conto che sono buoni…che permettono di far volare la fantasia creandone sempre di nuovi ma tutti gustosi.

 

Ingredienti:

600 g. di carne trita mista (suino, vitello)

2 uova

pan grattato q.b.

aromi in polvere

100 g. di prosciutto cotto

100 g. di parmigiano grattugiato

100 g. di porchetta a fette

300 g. di silene

1 spicchio di aglio

3 patate

parmigiano grattugiato q.b.

sale

sacchetto per cottura cibi (no saccoccio)

 

Procedimento:

Pelare, lavare e tagliare a fette sottilissime le patate e poi tagliarle a piccoli pezzetti. Sbollentarle per qualche minuto in acqua salate. Scolarle e lasciarle raffreddare. (foto 1)

Pulire, lavare e lessare il silene in acqua salata. Scolarlo e lasciarlo raffreddare. (foto 2)

Inserire nel mix il pecorino insieme all’aglio ed al prosciutto cotto. Tritare grossolanamente tutti gli ingredienti e trasferirli in una ciotola capiente.

Aggiungere la carne tritate, un pizzico di sale, gli aromi in polvere e mescolare. (foto 3)

Unire le uova, il parmigiano,.

polpettone con patate, silene e porchetta.2

Mescolare bene tutti gli ingredienti.

Stendere la carne, formando un unico strato sulla pellicola per cucina.

Mescolare il silene con qualche cucchiaiata di formaggio grattugiato e poi disporlo su tutta la carne, Coprire la verdura con le fette di porchetta. (foto 4-5)

Dare una spolverata di formaggio grattugiato.

Sule fette di porchetta adagiare uno strato di patate e sopra un’altra spolverata di formaggio. (foto 6)

Il formaggio ha la funzione di collante…tiene insieme gli ingredienti sciogliendosi…

polpettone con patate, silene e porchetta.3

A questo punto arrotolare la carne, avvolgere il rotolo nella stagnola (togliendo man mano la pellicola) e trasferirlo delicatamente nel sacchetto di cottura. (foto 7)

Chiudere il sacchetto, inserirlo in una capiente padella, mettere dell’acqua e cuocere per circa 30 minuti. (foto 7)

Lascia raffreddare, aprire il sacchetto, trattenere il liquido di cottura che si sarà formato.

Affettare il rotolone e scaldarlo nel suddetto liquido.

Se questa ricetta è stata di tuo gradimento e vuoi rimanere costantemente aggiornata seguirmi su Facebook Twitter

 

 

 

 

 

 

Pubblicato da vincenzina52

Saluti a tutti! Sono Vincenzina, Enza per gli amici. Ho 60 anni, 2 figli e tanta passione per la rielaborazione di ricette.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.