polpette in umido con coste

Polpette in umido con coste

Polpette in umido con coste

Penso che le polpette piacciano a tutti. Nella mia famiglia sono ben gradite sia che le preparo con solo carne sia quelle preparate con sola verdura.

In questa ricetta ho unito, pur lasciandoli separati, questi due ingredienti.

Il risultato? Delle morbide e gustose polpette con tanto di sughetto per farci la scarpetta…anche se poco elegante.

polpette in umido con coste
  • Difficoltà:
    Molto Bassa
  • Preparazione:
    20 minuti
  • Cottura:
    25 minuti
  • Porzioni:
    6
  • Costo:
    Medio

Ingredienti

per le polpette

  • Carne trita di vitello 400 g
  • Uova 1
  • Pangrattato 4 cucchiai
  • Parmigiano reggiano 5 cucchiai
  • Sale q.b.
  • Farina 4 cucchiai
  • Prezzemolo (solo foglie) 2 fili
  • Pepe (facoltativo) 1 pizzico

per il condimento

  • Coste 1 cespo
  • Pomodori ramati 1
  • soffritto misto 2 cucchiai
  • Olio extravergine d’oliva 2 cucchiai
  • Sale q.b.

Preparazione

  1. polpette in umido con coste

    Polpette in umido con coste

    Sono proprio facili le polpette da preparare, se poi sono gradite si preparano volentieri. Un piatto unico ideale nella pausa pranzo. Si può preparare in anticipo e gustarlo appena intiepidito.

    Vediamo come procedere per realizzare queste.

    Scegliete una bella piantina di coste. Deve essere fresca ed avere un bel colore verde e le coste devono essere bianche e larghe.

    Pulitele eliminando il tronchetto vicino alle radici e togliendo i filamenti duri sulla costa bianca.

    Lavatela accuratamente e poi separate la parte bianca dalle foglie verdi.

    Tagliate tutto a pezzi e scottateli appena appena in acqua salata. Scolateli e passateli per qualche minuto sotto il getto dell’acqua fresca.

    In una capiente padella inserite il soffritto e cominciate a farlo dorare con l’olio extravergine di oliva.

    Pulite intanto il pomodoro ramato eliminando completamente i semi e tagliatelo a dadini.

    Aggiungete al soffritto sia l coste che il pomodoro, coprite e continuate la cottura con la fiamma al minimo.

    Nel frattempo preparate le polpette.

     

  2. polpette in umido con coste

    Mettete la carne di vitello in una ciotola, aggiungete un pizzico di sale, il parmigiano grattugiato, il pangrattato e l’uovo. Mescolate velocemente. Se lo gradite mettere anche un pizzico di pepe. Amalgamate bene  l’impasto, aggiungete le foglioline di prezzemolo tagliuzzate e mescolate ancora un poco.

    Ora prendete una cucchiaiata di carne e passatela tra le mani inumidite formando così una pallina che poi appiattirete. Passate la polpetta, da entrambi i lati, nella farina e scrollate quella in eccesso.

    Preparate in questo modo tutte le polpette e aggiungetele nella padella con le coste.

    Lasciate cuocere le polpettine da entrambi i lati e sempre con il coperchio. Fate solo attenzione a non far asciugare tutto il sughetto e, se così fosse unite qualche cucchiaiata di acqua.

    Ultimate la cottura aggiungendo ancora del sale se fosse necessario.

     

     

Note

Polpette in umido con coste

Le polpette sono sicuramente il piatto più fantasioso che si possa preparare. C’è solo una regola fissa…devono essere super gustose, in qualsiasi modo e forma si preparano. Eccone alcune.

Quadrati sfiziosi con funghi

Polpette di broccoli e pecorino

Polpette di pane con melanzane e pecorino fresco

 

 

Se anche a voi piacciono tanto le polpette, altre ricette le trovate nel mio blog, Pane & Tulipani e se queste ricette sfiziose sono state di vostro gradimento e vorrete rimanere costantemente aggiornate seguitemi su Facebook Twitter

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.