Crea sito

Pollo con cavolfiore

Pollo con cavolfiore
Pollo con cavolfiore

 

Preferisco, come detto in altre ricette, le cosce di pollo a tutto il pollo. Più saporite, più facili da gestire e meno scarto…da parte dei figli. Uso sempre la coscia intera ossia quella con attaccata la sovracoscia.

Stavolta ho preparato il pollo con cavolfiore perché non avevo voglia di seguire tanto il cavolfiore lessandolo e poi friggendolo (squisito!).

Ricetta semplicissima: butto tutto in pentola e non ci penso più.

 

Ingredienti:

1 coscia a persona

1 cavolfiore

soffritto misto

erba cipollina

5 pomodori ciliegino

sale

 

Preparazione:

Pulire le cosce di pollo togliendo anche la pelle (così rilascia meno grasso) e lavarlo.

Mettere in una grande e larga padella il soffritto, abbondante erba cipollina ed il pollo.

Lasciare rosolare le cosce da entrambi i lati.

Pulire il cavolfiore e separare i “fiori” in pezzi non tanto piccoli per evitare che in fase di cottura   si rompono. Tenerli immersi nell’acqua sino al momento di usarli

Lavare e tagliare a metà i pomodorini. Aggiungerli al pollo e coprire.

Dopo qualche minuto inserire i cavolfiori prelevandoli direttamente e senza farli scolare troppo.

Regolare di sale e cuocere a fiamma basa. Girare il pollo un paio di volte.

Questo è il tipo di cottura che io prediligo, e per tanti motivi…annacquandolo poco rimane saporito, basta l’acqua che gli ingredienti rilasciano è quasi sempre sufficiente perché tutto si cucina, non necessita la mia presenza fissa e continua … e tutto è super gustoso.

Servire caldo.

 

Se questa ricetta è stata di tuo gradimento e vuoi rimanere costantemente aggiornata seguimi su Facebook Twitter

Pubblicato da vincenzina52

Saluti a tutti! Sono Vincenzina, Enza per gli amici. Ho 60 anni, 2 figli e tanta passione per la rielaborazione di ricette.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.