Crea sito

Polenta con sugo ai funghi e salsiccia

Polenta con sugo ai funghi e salsiccia.1
Polenta con sugo ai funghi e salsiccia

 

In una fredda e piovosa giornata di luglio la polenta è stata la prima cosa da preparare che mi è venuta in mente. Oltretutto coi primi funghi raccolti…il massimo della freschezza. e allora che sia polenta con sugo ai funghi e salsiccia!

Ingredienti (x 4):

farina di mais x polenta

5 salamelle

300 g. di funghi misto bosco surgelati

1 barattolo di passata di pomodoro

soffritto misto

sale

 

Procedimento:

La polenta con sugo ai funghi e salamelle io l’ho preparata utilizzando i funghi da me trovati  durante la mia giornaliera passeggiata.

Nella ricetta descritta qui di seguito indico l’uso dei funghi congelati…perché non tutti hanno la possibilità di trovare i funghi…addirittura ogni giorno…come capita a me.

Togliere la pellicina alle salamelle e metterle per qualche minuto nel congelatore. Tagliarle a dischetti,

In una larga padella mettere il soffritto insieme ai pezzetti di salamelle, senza olio, e far andare a fuoco basso, mescolando di tanto in tanto.

328-polenta con sugo ai funghi e salsiccia.2

Unire i funghi e dopo un poco anche la passata di pomodoro.

Regolare di sale e continuare la cottura fino al raggiungimento della giusta densità del sugo.

Non ho usato l’olio poiché già la salamella…rilascia tanto unto…

Intanto che il sugo cuoce preparare la polenta seguendo le istruzioni sulla confezione.

Quando la polenta è pronta versarla nei singoli piatti. Fare un incavo al centro e mettervi il sugo ai funghi con la salamella.

NOTA: volendo si può sostituire la polenta da preparare con quella già pronta da affettare e abbrustolire.

Se questa ricetta è stata di tuo gradimento e vuoi rimanere costantemente aggiornata seguimi su Facebook Twitter

 

 

 

 

 

 

 

Pubblicato da vincenzina52

Saluti a tutti! Sono Vincenzina, Enza per gli amici. Ho 60 anni, 2 figli e tanta passione per la rielaborazione di ricette.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.