Crea sito

Petto di pollo “salato”

petto di pollo salato.1
Petto di pollo “salato”

 

Questa pietanza mia mamma la preparava in genere in prossimità del Natale ed era solita farla utilizzando il petto d’anatra…fino a quando ha voluto provare anche col pollo.

Risultato ugualmente ottimo…ed anche più accessibile sia economicamente e sia come reperibilità.

Ingredienti:

1 petto di pollo
200 g. di sale fino
50 g. aromi misti in polvere
Procedimento:

Pulire il petto di pollo togliendo i vari filamenti e tracce di grasso. Tenere la parte del petto più bella e uniforme. Lavare e asciugare grossolanamente.

Mettere in un contenitore il sale fine e mescolarlo con gli aromi in polvere, se piace unire anche un poco di pepe in polvere.

Passare in questo composto il petto di pollo da entrambe le parti e pressare il composto facendolo aderire bene. (foto 1)

Appendere la carne, tenendola coperta con un tovagliolo, al fresco e con una bacinella sotto in modo da raccogliere gli sgocciolii di grasso.

240-petto di pollo salato.2

Conservate in luogo fresco, la stagionatura può variare in base alla temperatura. (foto 2)

A me sono bastati 5 giorni.

Quando è pronto, tagliarlo a fette sottili, meglio se usatae l’affettatrice, sistemarlo in un contenitore di vetro e coprire con olio e.v.o.
Usare le fette, sgocciolate, nell’antipasto oppure sui crostini per accompagnare l’aperitivo.

Io le ho usate anche nelle insalate miste, con l’accortezza però di mettere pochissimo sale in quanto già troppo salato. 

NOTA: è una preparazione insolita. Sembra di mangiare lonzino. Però è buona.

Se questa ricetta è stata di tuo gradimento e vuoi rimanere costantemente aggiornata seguimi su Facebook Twitter

 

Pubblicato da vincenzina52

Saluti a tutti! Sono Vincenzina, Enza per gli amici. Ho 60 anni, 2 figli e tanta passione per la rielaborazione di ricette.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.