petto di pollo ripieno

Petto di pollo ripieno

Petto di pollo ripieno

Il pollo è ricco di proteine e ferro, povero di grassi saturi, trionfo dei sapori se  accompagnato da abbinamenti insoliti e non scontati. Con l’uso di erbe aromatiche diventa un trionfo di sapori. Contiene delle proteine nobili da completare con verdure, fonte di fibre. E’ molto saporito e contiene pochissime calorie.  Il petto di pollo diventa sublime con un contorno di stagione, magari una primizia.

Sfizioso e versatile: ecco il piatto unico che piacerà a tutta la famiglia.

petto di pollo ripieno
  • Difficoltà:
    Bassa
  • Preparazione:
    20 minuti
  • Cottura:
    20 minuti
  • Porzioni:
    2
  • Costo:
    Basso

Ingredienti

  • Petto di pollo (intero) 1
  • Patate 1
  • Prosciutto cotto 2 fette
  • Aromi per arrosto 1 pizzico
  • Uova 1
  • Pangrattato 2 cucchiai
  • Pisellini (in scatola o surgelati) 300 g
  • Vino bianco 1 bicchierino
  • soffritto misto q.b.
  • Parmigiano reggiano 2 cucchiai
  • Sale q.b.
  • Olio extravergine d’oliva q.b.

Preparazione

  1. petto di pollo ripieno

    Petto di pollo ripieno.

    Questo piatto, petto di pollo ripieno, sembra elaborato ma non lo è. Inoltre è veramente gustoso e vale la pena prepararlo spesso. Si presta ad essere preparato in anticipo e finire la cottura dopo. Si possono utilizzare sia i piselli freschi che quelli in scatola o congelati.

    Vediamo come preparare il petto di pollo ripieno, che è una variante più “pratica” alla ricetta della cima genovese.

    Lavare il petto di pollo, togliere eventuali fili di grasso se presenti e con un coltello tagliente praticare un taglio lungo tutto il petto da ricavare un foro per riempirlo. Se non siete in grado fatelo fare al macellaio.

    Lavare il petto e asciugarlo.

    Pelare la patata, tagliarla a bastoncini e poi in piccolissime fettine. In questo modo cuoce prima.

    Mettere i dadini di patate in una scodella.

    Tagliuzzare le fette di prosciutto cotto e aggiungete alle patate. Unire gli aromi, il parmigiano ed il pangrattato. Mescolare e aggiungere l’uovo.

    Con questo composto riempire il petto di pollo. Chiudere l’apertura con alcuni stuzzicadenti.

  2. petto di pollo ripieno

    Mettere in una padella il soffritto misto a rosolare con un filo di olio extravergine di oliva, inserire il petto di pollo facendolo rosolare dal lato aperto. In questo modo si forma un tappo che impedirà alla farcia di uscire. Lasciarlo rosolare da tutte le parti.

    Aggiungere il vino bianco e lasciarlo sfumare.

    Aggiungere i piselli ancora congelati, coprire e continuare la cottura.

    Regolare di sale e se serve mettere poca acqua per finire la cottura lasciando un goloso sughetto per fare la scarpetta.

    Affettare il petto di pollo, sistemarlo su un piatto di portata, mettere i pisellini attorno e portare in tavola.

Note

Petto di pollo ripieno.

Il pollo è così buono e pratico che è un ingrediente presente molto spesso sulla tavola degli italiani. Io stessa lo uso spesso per preparare gustosi piatti sempre diversi. Ve ne segnalo alcuni presenti nel blog.

Petto di pollo salato

Spiedini di pollo col ciuffo

Spezzatino di patate con pollo e salsiccia

Altre ricette, sfiziose e insolite come queste, sono presenti nel mio blog Pane & Tulipani e se queste ricette  sono state di vostro gradimento e vorrete rimanere costantemente aggiornate seguitemi su Facebook Twitter

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.