Crea sito

Penne con speck e funghi pioppini

 

Penne con speck e funghi pioppini
Penne con speck e funghi pioppini

 

Un primo veloce e sfiziosi da preparare, penne con speck e funghi pioppini. Dove il profumo del bosco viene arricchito dal profumo del salume speck…forte e delicato. Piatto autunnale efficace per ammaliare gli ospiti.

Ingredienti (x 4):

500 g. di penne rigate

100 g. in fetta unica di speck

150 g. di funghi pioppini

soffritto misto

scaglie di parmigiano

sale

olio e.v.o.

 

Procedimento:

I funghi dicono che non bisogna lavarli…magari i porcini.

I pioppini no…bisogna lavarli e la loro buona particolarità è che non assorbono l’acqua.

Pulire, lavare  e tagliare a pezzi i funghi. Metterli a bollire, in acqua salata per 5 minuti. Dopodichè scolarli.

Mettere in una grande padella lo speck tagliato a dadi, unire i funghi insieme al soffritto misto. Coprire e proseguire la cottura a fiamma bassissima. Non metto olio perchè piano piano lo speck rilascia il suo che è sufficiente.

Intanto cuocere la pasta al dente, scolarla e versarla nella padella, girandola continuamente per farla insaporire, sempre a fuoco basso. Mettere un filo di olio e.v.o. Unire le scaglie di formaggio, girare e quando comincia a sciogliersi versare la pasta nei piatti e servire.

NOTA: volendo usare lo speck a fette tagliandolo però a striscioline.

Se questa ricetta è stata di tuo gradimento e vuoi rimanere costantemente aggiornata seguimi su Facebook Twitter

 

Pubblicato da vincenzina52

Saluti a tutti! Sono Vincenzina, Enza per gli amici. Ho 60 anni, 2 figli e tanta passione per la rielaborazione di ricette.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.