Crea sito

Patate sabbiate in padella

Patate sabbiate in padella.1
Patate sabbiate in padella

Patate sabbiate in padella.

La patata, prezioso tubero tanto utiizzato nella cucina italiana. E’ l’ingrediente ideale, perfetto con qualsiasi tipo di cottura. Inserito in ricetta per preparare primi piatti, gustosi secondi o solo per accompagnare sia la carne che il pesce.

E i dolci? Certo, anche nei dolci si utilizzano a partire dalle ciambelle tipiche di Carnevale.

Ottime lessate e condirte con prezzemolo e olio, squisite cotte al forno con gli aromi freschi come la salvia ed il rosmarino per dare profumo e sapore.

Avendo lessato un po’ troppe patate ho deciso di recuperarle in giorno dopo in questo modo…patate sabbiate in padella. Solitamente le preparo al forno…devo dire che sono venute buone…al pari del forno.

Sono ottime per accompagnare carne o pesce al forno. Il pan grattato le rendono croccanti.

Ingredienti (x 4):

3 grosse patate lesse

pan grattato

sale

olio

 

Procedimento:

Se non avete patate avanzate lessatele al momento e far raffreddare.

Quindi proseguire in questo semplicissimo modo per preparare le patate sabbiate in padella.

Togliere la pelle e tagliarle a pezzi non tanto grossi.

Sistemarli in un unico strato in una larga padella, versare il filo d’olio e far abbrustolire un poco.

Regolare di sale.

026.5-patate sabbiate in padella.2

Usare il pangrattato tritato il più fine possibile…come la sabbia appunto.

Un buon pangrattato casalingo si ottiene tritando il pane di diverso tipo…io non compro il pane sempre nello stesso negozio.

Unire abbondante pan grattato e continuare, girando, fino a quando il pan grattato si sarà abbrustolito acquistando il bel colore della sabbia bruna.

Volendole ancora più gustose e saporite mettere una “spolverata” di aromi misti in polvere.

NOTA: la validità di questa portata è data anche dal fatto che si può preparare in anticipo e ultimare quando serve.

Se questa ricetta è stata di tuo gradimento e vuoi rimanere costantemente aggiornata seguimi su Facebook Twitter

Pubblicato da vincenzina52

Saluti a tutti! Sono Vincenzina, Enza per gli amici. Ho 60 anni, 2 figli e tanta passione per la rielaborazione di ricette.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.